Ultime notizie:

Lucio Cavazzoni

    Goodland lancia i pomodori pelati senza la piaga del caporalato

    Da un'iniziativa del fondatore di Alce Nero primo prodotto-progetto concreto, il pomodoro No Cap, realizzato assieme all'omonima associazione presieduta dal giovane camerunense Yvan Sagnet, per sconfiggere il caporalato nelle campagne italiane.

    – di Ilaria Vesentini

    Startup nel mondo bio: nasce Alce Nero Fresco

    S'Ŕ costituita il 20 giugno 2017 Alce Nero Fresco S.p.A., nuova azienda che si occupa di produrre e commercializzare prodotti freschi biologici legati all'ortofrutta. A comporla sono Alce Nero S.p.A. per il 60%, La Linea Verde S.p.A. per il 35% e Brio S.p.A. per il 5%. Il presidente Ŕ Andrea

    – di Elisa Orlandotti

    Alce Nero punta su Usa e Germania dopo la conquista di Esselunga

    Undicesimo anno consecutivo di crescita per il gruppo bolognese del bio Alce Nero: il 2016 si Ŕ chiuso con 74 milioni di euro, l'obiettivo per questo 2017 Ŕ raggiungere gli 85 milioni, continuando a correre a doppia cifra (attorno al +15%) e a ritmo doppio rispetto al trend del mercato biologico.

    – di Ilaria Vesentini

    Al principe del Giappone piace la pasta antimafia

    L'aveva promesso durante l'incontro con i responsabili del Gruppo Alce Nero Mielizia e ha mantenuto la sua promessa. Il principe del Giappone Akishino, secondogenito dell'imperatore Akihito, ha gustato le reginelle biologiche Libera Terra, la pasta realizzata dalle cooperative sociali siciliane che coltivano i terreni confiscati dallo Stato ai boss mafiosi. La pasta era stata consegnata nelle mani del principe direttamente da Lucio Cavazzoni, presidente del Gruppo Alce Nero Mielizia, la societÓ...

    – Nino Amadore