Ultime notizie:

Luciano Uras

    Bonus bebè dimezzato a 40 euro al mese dal 2019, mini taglio da 60 milioni al superticket

    Stabilizzazione del bonus bebè, ridotto però a 480 euro annui (40 euro al mese) dal 2019 almeno fino al 2020, mantenendo l'assegno a 960 euro annui per le sole mensilità del 2018. Non solo: l'agevolazione spetterà soltanto fino al compimento del primo anno di età del neonato e del bambino adottato

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Senato, commissioni in bilico. Soccorso di Ala sulla manovra

    Per la maggioranza in Senato, orfana dei bersaniani di Mdp e provata dalle fibrillazioni interne al Pd, i segnali di fatica ci sono tutti: sulla manovra si preannuncia una guerra all'ultimo comma. Ieri in commissione Bilancio è entrato Antonio Milo di Ala, spostato dalla Affari costituzionali per

    – di Manuela Perrone

    Def, la ciambella di salvataggio viene da 14 senatori del gruppo Misto

    L'appuntamento parlamentare più rischioso di questa fine legislatura è fissato per domani nell'aula di Palazzo Madama. All'ordine del giorno c'è la nota al Def che va votata dalla maggioranza assoluta dei componenti, ossia non meno di 161 sì. Voti che la maggioranza non possiede neppure se tutti i

    – di Mariolina Sesto

    Wine tourism: l'Italia prepara una legge per gli enoturisti

    Nel corso di una assemblea pubblica, presso le "Cantine Argiolas" di Serdiana, si è svolta - come si legge in una nota - l'iniziativa del Gruppo Misto del Senato ("Campo Progressista Sardegna" e "Puglia in Più) a sostegno della proposta di legge in materia di "Disciplina dell'attività di enoturismo" presentata dal Sen.Dario Stefano. La proposta attualmente in attesa di essere licenziata dalla Commissione Bilancio, presso la quale sono in esame alcuni aspetti di ordine fiscale, rappresenta una re...

    – Vincenzo Chierchia

    I rischi su bilancio e aggiornamento del Def e il paracadute «tecnico»

    La fermezza con cui ieri Sergio Mattarella ha parlato agli ambasciatori della ripresa economica e dell'importanza di proseguire sulle riforme fa capire che al Quirinale si lavorerà per evitare che un incidente parlamentare possa compromettere i risultati fin qui raggiunti. E colpiva ieri la

    – di Lina Palmerini

    La manovra è legge: ok del Senato alla fiducia con 144 sì

    Ok del Senato alla fiducia posta dal Governo sul decreto legge con la manovrina correttiva dei conti pubblici chiesta da Bruxelles. I sì sono stati 144, i no 104, un solo astenuti. I votanti sono stati 249, dunque quorum più basso e maggioranza richiesta per la fiducia scesa a quota 125. Il

    – di Andrea Gagliardi

    Manovra, al Senato governo pone la fiducia: stamattina il voto

    Il governo ha chiesto il voto di fiducia sulla manovra. Ad avanzare la richiesta nell'Aula di palazzo Madama è stata Anna Finocchiaro, ministro per i Rapporti con il Parlamento. Le dichiarazioni di voto finali si svolgono questa mattina e la chiama dei senatori sul voto di fiducia avrà inizio

    Femminicidio: alla Camera una proposta di legge per tutelare i figli delle vittime

    Più tutele per i figli orfani di un genitore ucciso dall'altro coniuge. Rafforzare, già nelle prime fasi del processo penale, la tutela ai figli delle vittime di femminicidio, consentendo loro il gratuito accesso al patrocinio a spese dello Stato. E' questo l'obiettivo di una proposta di legge,

    – Nicoletta Cottone

1-10 di 14 risultati