Ultime notizie:

Luciano Salce

    Per quest'anno non cambiare

    Fortuna che gli autoctoni, nello stesso decennio-Boom, codificano sullo schermo anche le loro vacanze piccolo-borghesi: dai musicarelli con i cantanti del pop che fanno contente le Pro Loco ai lidi in Liguria (il dimenticato La spiaggia di Alberto Lattuada, 1954); e più giù sul litorale toscano, che affresca il benessere e il ricambio generazionale: ovviamente Il sorpasso di Dino Risi, ma pure il sottovalutato La voglia matta di Luciano Salce, usciti entrambi nel 1962.

    – di Mattia Carzaniga

    La fattura elettronica e il Maestro Canello

    Canello, chi era costui? I meno giovani - per tutti gli altri, c'è YouTube - si ricorderanno del tragico veglione di Paolo Villaggio alias Fantozzi, nel corso del quale un subdolo fisarmonicista e direttore d'orchestra porta avanti l'orologio di un'ora e mezza, per anticipare i festeggiamenti del

    – di Mauro Meazza

    Addio a Carlo Giuffré, una vita per la commedia (da Eduardo a Benigni)

    Se sei napoletano, speri di morire il più tardi possibile, ma speri di morire il 2 di novembre, sentitissima festa della commemorazione dei defunti, giorno dell'indimenticabile Livella di Totò. Se sei napoletano e attore, morire il 2 di novembre è un capolavoro. Ci è andato molto vicino Carlo

    – di Francesco Prisco

    PAOLO VILLAGGIO, R.I.P.

    Paolo Villaggio se n'è andato, come sapete. E l'accuratezza del quotidiano La Repubblica gli rende omaggio. Molto commovente il Tweet della Signorina Silvani. Ne avevamo parlato più volte, i suoi interventi televisivi e radiofonici sono stati fra i più influenti sulla formazione spirituale del "presente blogger", cha da sempre è stato in grado di recitare a menoria, imitando il grande intellettuale genovese, alcuni monologhi prefantozziani su Tonino Semensi. Mostro qua sopra con una fot...

    – Luca Boschi

    Addio a Paolo Villaggio, caustico umorista del mondo del lavoro

    E' morto Paolo Villaggio. Aveva 84 anni. Da alcuni giorni era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma, pr poi essere trasportato presso la clinica Paideia dove è deceduto la notte scorsa. Genovese, aveva dato vita ai personaggi di Fantozzi e Fracchia, con cui aveva raccontato negli anni Settanta

    – di Ma.l.C.

    Film che mostrano la televisione, a Roma dal 3 al 6 febbraio 2017

    Il rapporto fra cinema e televisione è sempre stato complicato: diffidenza reciproca, mentalità diverse, competizione fra il medium precedente (il cinema) e quello successivo (la tv). Da venerdì 3 febbraio a martedì 6 febbraio 2017, a Roma, al Cinema Trevi, vicolo del Puttarello 25 (centro storico, nei pressi della Fontana di Trevi), si svolgerà l'evento Piccolo Schermo, Grande Scherno. Come il cinema italiano ha raccontato la televisione. Si tratta di una rassegna promossa dalla Cineteca Nazio...

    – Gabriele Caramellino

    Per Morricone il meritato coronamento di una grande carriera

    Ennio Morricone alza una meritatissima statuetta: il compositore italiano, emozionatissimo al momento di ritirare il premio, ha conquistato l'Oscar per la miglior colonna sonora, grazie alla partitura realizzata per «The Hateful Eight» di Quentin Tarantino, superando la concorrenza di rivali del

    – Andrea Chimento

    La guerra culturale del cinema italiano

    Tra la fine del Secondo tragico Fantozzi (1976) e l'inizio di Fantozzi contro tutti (1980) si consuma uno dei grandi rivolgimenti della storia d'Italia. Certo,

    – di Guido Vitiello

    Capodanno al cinema: le 10 migliori sequenze

    I film ambientati durante le feste invernali hanno spesso per protagonista il giorno di Natale: l'albero, le canzoni e il costume rosso di Babbo Natale sono

    – di Andrea Chimento

1-10 di 34 risultati