Le nostre firme

Luca Orlando

Trust projectinviato-caporedattore
Luca Orlando

Luca Orlando nato a Milano il 9 gennaio 1966 è un giornalista italiano, inviato del Sole 24 Ore per Imprese & Territori, ideatore e realizzatore della serie di video “In Fabbrica” dedicati al racconto della manifattura italiana, autore del blog “La chiave a stella”.

Laureato con lode in Economia Aziendale all'Università Bocconi di Milano dopo un quadrimestre svolto alla York University di Toronto, inizia l'attività lavorativa come revisore di bilancio presso Cooper's & Lybrand per poi entrare nelle ricerche di mercato alla Nielsen corporation di Corsico.

Attraverso un concorso per praticanti giornalisti entra in Rai nel 1995, svolgendo per sei anni la propria attività all'interno della redazione economica di Milano, conducendo programmi e telegiornali e realizzando servizi per Tg1, Tg2, Tg3, oltre che per la testata regionale.

Nel 2001 entra come vicecaporedattore a 24Ore Tv, nel 2005 passa al quotidiano presso la redazione Finanza. Nel 2007 è caporedattore dei Dorsi Regionali del Sole 24 Ore, nel 2009 è caporedattore presso la redazione di Economia e Imprese. Da giugno 2011 è inviato presso la redazione di economia e imprese.

Nel 2013, all'interno della sezione video del sito del Sole 24 Ore, avvia la produzione di “In Fabbrica”, una serie di filmati video realizzati all'interno dei principali distretti della manifattura made in Italy per raccontare il flusso produttivo che caratterizza ciascuna attività.

Ad Agosto 2014, insieme a Rosalba Reggio, realizza lo speciale video “Italia a Stelle e Strisce”, intervistando a New York i principali imprenditori e manager italiani che hanno avuto successo oltreatlantico. Si tratta per il Sole 24 Ore della prima sperimentazione di uno Storytelling che prevede testi, immagini e video, interamente prodotto, filmato e montato dai giornalisti.

Luogo: Milano

Lingue parlate: Inglese

Argomenti: Imprese, meccanica, innovazione, export, macchinari, Industria 4.0, robot

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 22 maggio 2024
    Semestre in frenata per la meccanica

    Economia

    Semestre in frenata per la meccanica

    I dati Istat del primo trimestre relativi alla produzione industriale non lasciavano spazio a molti dubbi sulla frenata diffusa, seppure limitata nell’entità, della manifattura italiana. Preoccupazioni confermate nelle indicazioni qualitative raccolte dalla Federazione della Meccanica Varia Anima,

  • 21 maggio 2024
    L’industria lombarda arretra ma vede la schiarita in arrivo

    Economia

    L’industria lombarda arretra ma vede la schiarita in arrivo

    In Lombardia l’industria rallenta, anche se nelle stime delle imprese è in vista una schiarita. E’0 il senso dell’analisi trimestrale di Unioncamere Lombardia, che per il primo trimestre dell’anno vede una vriazione congiunturale destagionalizzata per l’industria di -0,3%, di oltre un punto in

  • 18 maggio 2024
    La capitale europea dei robot? È a Odense, in Danimarca

    24Plus

    24+ La capitale europea dei robot? È a Odense, in Danimarca

    Il primo pensiero va al Giappone. Oppure agli Stati Uniti, o magari alla Germania, o ancora all’Italia. Ponendo ad una platea mediamente informata una domanda sui paesi di maggiore rilevanza globale per la robotica non è certo la Danimarca la prima risposta che si ottiene, forse neppure la seconda

  • Il crollo della Germania frena il made in Italy

    Economia

    Il crollo della Germania frena il made in Italy

    La presenza di due giornate lavorative in meno penalizza i numeri dell’export di marzo, con il made in Italy in discesa dell’8,9% a valore, del 10,3% in termini di volume. Rispetto al mese precedente, su base destagionalizzata, il calo è dell’1,7%, anche se interamente spiegato dalle commesse

  • 15 maggio 2024
    Paini va al raddoppio in Svizzera

    Economia

    Paini va al raddoppio in Svizzera

    Le rubinetterie Paini di Pogno, nel novarese, crescono su base internazionale rilevando dal gruppo svizzero Kwc il brand Kwc Home, con l’obiettivo di rafforzarsi e completare il posizionamento strategico nella fascia alta di mercato. Acquisizione che fa seguito ad altro operazioni realizzate dal

  • 10 maggio 2024
    L’industria made in Italy cede a marzo: -0,5 nel mese, -3,5 tendenziale

    Economia

    L’industria made in Italy cede a marzo: -0,5 nel mese, -3,5 tendenziale

    Male il tessile-abbigliamento, in caduta di quasi dieci punti. Ma in calo anche gomma-plastica, metallurgia ed elettronica, macchinari e mezzi di trasporto, in particolare le auto. Sono poche le eccezioni positive nei dati Istat di marzo della produzione industriale, che vede su base annua una

  • 08 maggio 2024
    Così l’innovazione trasforma le aziende

    Economia

    Così l’innovazione trasforma le aziende

    «A fine anno raddoppieremo i clienti a quota 500», spiega Marco Ogliengo. «Dopo il round di investimento che stiamo chiudendo avremo almeno due persone in più», aggiunge Edoardo Zorzetto.

  • 02 maggio 2024
    Prezzi ancora in crescita (+0,1%) nella manifattura

    Economia

    Prezzi ancora in crescita (+0,1%) nella manifattura

    L’onda lunga della crescita dei prezzi continua a manifestarsi nella manifattura, dove il processo di rientro delle tensioni inflazionistiche è ancora parziale. Se infatti i dati Istat di marzo evidenziano una discesa media globale dello 0,2% rispetto al mese precedente, il calo è legato in

  • 29 aprile 2024
    Technoprobe, l’intelligenza artificiale per testare i super-chip

    Economia

    Technoprobe, l’intelligenza artificiale per testare i super-chip

    «Fai attenzione, se inciampi e ti cade “fai fuori” un appartamento». Una battuta, quella che circola lungo le linee di assemblaggio, ma fino ad un certo punto. Perché maneggiando le schede di test prodotte da Technoprobe, i tecnici del gruppo hi-tech lombardo si trovano in effetti sul palmo di mano

    Giù l’export extra-Ue: tra gennaio e marzo in rosso per un miliardo

    Economia

    Giù l’export extra-Ue: tra gennaio e marzo in rosso per un miliardo

    Male gli Stati Uniti, in calo la Cina, in forte riduzione, più che in passato, la Russia. I dati di marzo per l’export extra-Ue non sono positivi e su base annua fanno segnare una riduzione del 5,7%. Calo registrato anche rispetto al mese precedente, anche se in questo caso - comunica Istat - a

  • 22 aprile 2024
    Crollano gli ordini di robot, pesa il ritardo sugli incentivi industria 5.0

    Economia

    Crollano gli ordini di robot, pesa il ritardo sugli incentivi industria 5.0

    Tassi di interessi elevati. E poi elezioni cruciali in arrivo in Europa e negli Stati Uniti, guerre che non si placano in più parti del mondo. Clima fatto di incertezza e credito a caro-prezzo che in generale è da sempre “nemico” di ogni investimento, quadro non brillante a cui in Italia si

  • 20 aprile 2024
    Alberghi, crociere e villaggi per l’outdoor di Emu

    Economia

    Alberghi, crociere e villaggi per l’outdoor di Emu

    Prima il trattamento di cataforesi, come accade per le auto. Poi fosfati di zinco, primer e solo al termine arriva la verniciatura. «Complicato, in effetti - spiega Luigi Biscarini - ma ciò che facciamo deve durare, non stiamo parlando di prodotti usa e getta».

    Dall’ala di un biplano un tavolo di design

    Economia

    Dall’ala di un biplano un tavolo di design

    «Quello che vede qui è tutto venduto». Se in generale il Salone del Mobile di Milano non è rassegna di ordini ma piuttosto di contatti, l’esperienza di Marco Panciroli è opposta. L’intera raccolta di oggetti visibile nello stand del piccolo imprenditore emiliano è stata infatti già comprata dai

  • 19 aprile 2024
    Arex, la Pmi che in cucina usa l’acciaio a chilometro zero

    Economia

    Arex, la Pmi che in cucina usa l’acciaio a chilometro zero

    «Il cliente più esigente? Una famiglia che ha chiesto un piano cottura con elementi in oro rosa, progetto che installeremo in Svizzera e che può arrivare a superare anche i 500mila euro». E’ il motivo per cui Adriano Zanardo managing director e proprietario di Arex, non si sbilancia troppo

    La frenata di Berlino sui mobili: export giù del 10%

    Economia

    La frenata di Berlino sui mobili: export giù del 10%

    Mobili: -10%. Il dato Istat dell’export italiano verso la Germania del primo bimestre del 2024 è impietoso e fotografa in modo inequivoco la frenata del primo mercato estero di sbocco per la nostra economia. In decisa controtendenza rispetto a mercati esteri che invece per il settore riescono a

  • 18 aprile 2024
    De Manincor, le cucine degli chef stellati: ecco come sono e come funzionano

    Economia

    De Manincor, le cucine degli chef stellati: ecco come sono e come funzionano

    «Provi a tenerla in mano, capirà perché non si rompe mai». L’anta che il manager ci porge, di dimensioni standard per un pannello di chiusura di un pensile, pesa in effetti svariati chili, rappresentando però solo un dettaglio all’interno del prodotto più ampio che l’azienda realizza.

  • 17 aprile 2024
    Così in cucina la tecnologia sposa il design

    Economia

    Così in cucina la tecnologia sposa il design

    Il connubio esiste da tempo, anche se visitando gli stand del Salone del Mobile a Milano è evidente come nel settore delle cucine le direttrici tecnologiche e quelle del design siano sempre più incrociate, interdipendenti e “necessarie”.

  • 15 aprile 2024
    Produttività e innovazione per la corsa dei distretti oltre il pre-Covid

    Economia

    Produttività e innovazione per la corsa dei distretti oltre il pre-Covid

    Oreficeria di Valenza. E poi macchine agricole dell’Emilia-Romagna, i vini del bresciano, la gomma del Sebino Bergamasco. Nell’analisi 2023 di Intesa Sanpaolo sono i distretti migliori in Italia per performance, crescita e redditività.