Ultime notizie:

Luca Massimo Barbero

    Mostre 2019: slalom tra Venezia, Milano, Bergamo e Roma

    Come sarà la proposta artistica in Italia nel 2019? Il prossimo anno vede Venezia al centro della scena italiana con la 58ª Biennale d'Artedal titolo «May You Live In Interesting Times», mostra curata da Ralph Rugoff che si svolgerà dall'11 maggio al 24 novembre 2019. In laguna. L'itinerario

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Sotheby's: l'asta serale milanese consacra Leoncillo e Max Bill

    L'incanto autunnale di Sotheby's dedicato all'Arte moderna e Contemporanea che si è tenuto nelle sale di Palazzo Serbelloni il 28 e 29 novembre ha fatturato complessivamente 12.844.125 euro con le commissioni di vendita. Sono stati aggiudicati 62 lotti su 99 offerti. L'aspettativa degli esperti del

    – di Gabriele Biglia

    La collezione Agrati donata a Intesa Sanpaolo

    La collezione Luigi e Peppino Agrati entra nel patrimonio artistico di Intesa Sanpaolo, lo ha deciso il Cavalier Luigi Agrati, scomparso nel 2016, con un atto di donazione. Tra le opere «Triple Elvis» di Andy Warhol , «Financial District» di Jean-Michel Basquiat, un «Concetto spaziale» di Lucio

    – di Marilena Pirrelli

    Palazzo Strozzi: inversione di tendenza nel 2016

    Per la Fondazione Palazzo Strozzi, il 2016, è stato un anno di svolta, sia per il numero dei visitatori sia per la nuova programmazione che ha contribuito a portare a Firenze la grande arte moderna e contemporanea. Le mostre hanno accolto circa 356mila visitatori, con un aumento del 35% rispetto

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Vetri con la V maiuscola

    «Nella mia vita ho sempre cercato di disegnare oggetti che stessero fermi e che in qualche modo costringessero a una forma di consapevolezza della loro presenza, tant'è che ho avuto l'idea di mettere un basamento a qualunque cosa». Sottsass, architetto e pittore, enuncia sin dagli esordi

    – di Luca Massimo Barbero

    Sotheby's Milano, sugli scudi Gnoli e Tancredi

    Palette in alto per Domenico Gnoli. Una serie di rilanci da parte dei collezionisti in collegamento telefonico da diversi Paesi con gli esperti di Sotheby's hanno fatto salire il prezzo di aggiudicazione del dipinto di Gnoli "Le Sofa" a 2.576.000 euro con le commissioni di acquisto, superando la

    – di Gabriele Biglia

    Manzoni? Meglio cancellarlo

    «Oggi, 6 febbraio 1971, dichiaro di non essere Emilio Isgrò» afferma perentoriamente uno dei sette elementi dell'installazione (quasi) omonima, di quell'anno. Affermazione smentita pochi metri più in là dal grande lavoro del 2008 nel quale, fra mille cancellature, sopravvivono solo cinque parole,

    – Ada Masoero

    Due collezioni Guggenheim

    Non è ozioso interrogarsi su quali (altre) strade avrebbe potuto imboccare la grande arte del XX secolo senza l'azione di due collezionisti come Solomon R. Guggenheim e la nipote Peggy. Kandinsky sarebbe diventato l'idolo planetario che è, se Solomon non ne avesse acquisito decine di opere per i

    – di Ada Masoero

1-10 di 58 risultati