Ultime notizie:

Luca Marsico

    Abuso d'ufficio, da Fontana a Raggi i politici indagati (ma anche assolti)

    Sono gli amministratori pubblici finiti sotto inchiesta con l'accusa di abuso d'ufficio, reato finito al centro della disputa politica, dopo che il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha parlato di abrogazione dell'illecito, in quanto blocca le attività degli amministratori locali. Tra gli ultimi

    – di Ivan Cimmarusti

    Dalla Lega al M5S, Pd e Forza Italia: le inchieste che pesano sul voto

    Sono le inchieste giudiziarie che pesano sul voto europeo del 26 maggio. Indagini che, a vario titolo, colpiscono quasi tutti i partiti in campo e che finiscono per essere ridotte ad "armi" nelle mani degli schieramenti politici rivali. I più audaci ci vedono, addirittura, uno scontro fra toghe di

    – di Ivan Cimmarusti

    Finanziamento illecito, indagati Bonometti (Confindustria Lombardia) e Comi (Forza Italia)

    Si allarga ancora l'inchiesta su tangenti e appalti in Lombardia. Con almeno altri tre imprenditori, iscritti nel registro degli indagati. E uno è il leader degli industriali lombardi, Marco Bonometti. Il presidente di Confindustria Lombardia è entrato martedì pomeriggio al Palazzo di Giustizia di

    – di Raffaella Calandra e Stefano Elli

    Fontana interrogato per tre ore: «Tutto chiarito, ho risposto ai pm»

    Lasciati gli uffici giudiziari dopo, è uno solo il messaggio che Attilio Fontana affida ai cronisti: «Ho chiarito tutto, ho risposto a tutte le domande». Per tre ore e mezza, il governatore della Lombardia, indagato per abuso d'ufficio nell'inchiesta su appalti, nomine e mazzette, ha dato ai pm di

    – di Raffaella Calandra

    Tangenti, Fontana da parte lesa diventa indagato per abuso d'ufficio

    Anche il governatore della Lombardia Attilio Fontana si ritrova indagato nell'ambito dell'inchiesta per le tangenti che, nella mattinata di martedì 7 maggio, si è abbattuta sui vertici regionali di Forza Italia portando con sè 43 arresti. Fontana è stato convocato per lunedì prossimo 13 maggio dai

    Ecco come le 'ndrine ottenevano appalti dai politici lombardi

    In carcere sono finiti in 12, in 16 ai domiciliari, tre sono gli obblighi di dimora e altri 12 soggetti con obbligo di firma quotidiana. In tutto sono 43 i destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip milanese Raffaella Mascarino. Tra gli arrestati spiccano Pietro Tatarella,

    – di Stefano Elli

    I politici, gli imprenditori e i consulenti: la nuova corruzione in Lombardia

    Ancora una storia di corruzione in Lombardia, con al centro aziende che vanno dalla gestione dei rifiuti alla ricerca di lavoro. I protagonisti sono soprattutto tre politici locali, Gioacchino Caianello, Pietro Tatarella e Fabio Altitonante, tutti di Forza Italia. Il primo, considerato un vero e

    – di Sara Monaci

    Tangenti, 43 ordinanze a Milano: arrestati politici e imprenditori

    Ci sono il consigliere regionale Fabio Altitonante, sottosegretario all'area Expo della Regione Lombardia, e il consigliere comunale milanese e vicecoordinatore regionale di Forza Italia Pietro Tatarella, candidato alle Europee, tra gli arrestati nell'operazione della Dda di Milano che ha tra i