Ultime notizie:

Luca Cazzulani

    Fondi esteri in uscita, retail freddi e senza Qe: chi comprerà BTp nel 2019?

    Se rendimenti e spread dei nostri titoli di Stato sono fortemente saliti da maggio in poi è perché chi normalmente investe nei nostri BoT e BTp ha smesso di farlo ritendendo il prezzo non compatibile con il rischio politico. Sono in particolare gli investitori esteri ad aver reagito negativamente.

    – di Andrea Franceschi

    Bund sempre più rari, ecco le mosse Bce che anticipano la stretta sul Qe

    Ricordate il tema della scarsità dei titoli di Stato a disposizione della Bce per completare il piano di riacquisti? Qualche mese fa era un tema molto gettonato fra analisti, investitori e tutti coloro che commentano la politica monetaria dell'istituto di Francoforte. Poi però è passato

    – di Maximilian Cellino

    Il pressing della coppia Salvini-Di Maio per elezioni a luglio mette sotto pressione i titoli di Stato italiani

    Il pressing della coppia Matteo Salvini-Luigi Di Maio per le elezioni anticipate gà a luglio crea nervosismo sui mercati e mette sotto pressione i titoli di Stato italiani. E' l'ipotesi di un voto ravvicinato, già a luglio quando gran parte degli investitori si aspettava più tempo, a mettere sotto pressione i titoli di Stato italiani, il cui spread oggi ha superato i 130 punti base con una volata di 10 centesimi del rendimento decennale. Lo dicono gli analisti interpellati dall'Ansa in una giorn...

    – Carlo Festa

    BTp sempre più distanti dai Bonos: la grande occasione perduta dall'Italia

    Qualcuno si è stupito, altri hanno semplicemente tirato un sospiro di sollievo nel constatare come quasi 50 giorni dopo le elezioni dall'esito più incerto degli ultimi decenni nessuna bufera si sia abbattuta sui titoli di Stato italiani, che anzi hanno guadagnato terreno rispetto a quel 4 marzo. Il

    – di Maximilian Cellino

    Il «non-tapering» di Francoforte sostiene i BTp

    Come l'annuncio del tapering della Federal Reserve fece esplodere nel 2013 il panico dei mercati con il "taper tantrum", il crollo dei prezzi e l'impennata dei rendimenti dei Treasuries, così il "non-tapering" della Bce - che è comunque l'annuncio di acquisti mensili dimezzati del QE da 60 a 30

    – di Isabella Bufacchi

    Rating Italia, un miglioramento potrebbe valere 30 punti di spread per i BTp

    E' davvero improbabile che questa sera Moody's, quando dovrà pronunciarsi sul debito italiano, possa migliorare il rating. Anzi, il rischio è semmai quello opposto di un nuovo abbassamento del giudizio, visto che dallo scorso dicembre l'agenzia statunitense riserva al nostro Paese un outlook

    – di Maximilian Cellino

    La Bce, il bazooka di Draghi e la «deroga» tedesca: 5 indizi che fanno una prova

    Agosto, mese a scarto ridotto per la Banca centrale europea. Con il suo piano di riacquisti l'Eurotower ha infatti rastrellato titoli per "appena" 50 miliardi di euro rispetto ai 60 miliardi dell'obiettivo teorico mensile. Ma non c'è da pensare male, né da preoccuparsi: non si tratta del temuto

    – di Maximilian Cellino

1-10 di 74 risultati