Ultime notizie:

LRA

    L'Onu lancia il suo "Sos elefanti" nella Giornata mondiale della natura 2016

    Oltre 100 mila elefanti uccisi tra il 2010 e il 2012 per il loro avorio: nonostante i progressi, nella lotta ai traffici illeciti di animali selvatici ancora molto deve essere fatto. E' l'appello lanciato dall'Onu per la Giornata mondiale della natura (World Wildlife Day) che si celebra oggi 3 marzo in tutto il mondo. I riflettori dell'edizione 2016 sono puntati sugli elefanti asiatici e africani. La ricorrenza è stata istituita dalle Nazioni unite il 20 dicembre 2013 nella data che rich...

    – Guido Minciotti

    Il Kenya invita star e celebrità al più grande falò di stock d'avorio

    Star hollywoodiane, capi di Stato e guru del business e della finanza internazionale: il Kenya ha invitato un prestigioso pubblico a assistere alla incinerazione del suo gigantesco stock di avorio in programma il 29 e il 30 aprile. "Il Kenya prevede in questa occasione di bruciare 120 tonnellate di avorio, ovvero il più grosso stock d'avorio mai distrutto da un singolo Paese, per mostrare la nostra determinazione a non tollerare il bracconaggio o il commercio illegale", ha dichiarato il p...

    – Guido Minciotti

    Idea regalo del Wwf: adottare a distanza un cane antibracconaggio

    Oltre a un cucciolo di tigre, elefante, orango o lupo, per fare un regalo solidale a Natale si potrà adottare simbolicamente anche un cane antibracconaggio. A lanciare l'iniziativa è il Wwf, che nella campagna natalizia #diamovoce per potenziare la lotta ai bracconieri e al traffico di specie protette mette in evidenza il ruolo degli "sniffer dog". Sono i cani da fiuto - pastori belgi Malinois, ma anche labrador e golden retriever - impiegati nei parchi nazionali (nella foto AP, Duco, ex cane...

    – Guido Minciotti

    Comincia in Africa il «Giubileo degli ultimi»

    Si fermerà sulla soglia e, dopo una preghiera silenziosa, entrerà da solo nella cattedrale di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana. Oggi pomeriggio il Papa aprirà la prima porta santa per l'inizio del Giubileo della Misericordia. In una chiesa costruita negli anni '30 da missionari e

    – di Carlo Marroni

    Papa alla chiesa d'Africa: «Non dimenticate i poveri»

    KAMPALA - «Non dimenticate i poveri». Scandisce le parole, si ferma e guarda chi lo ascolto. Il Papa, a Kampala, lancia un appello a tutte le parrocchie e comunita' presenti in Uganda, e nel resto dell'Africa, ma è chiaro che sta parlando al mondo, sia quello ricco che quello povero. In visita alla

    – Carlo Marroni

    Un medico condotto italiano si trasferisce in Alsazia per 3.640 euro netti al mese

    E' una storia di emigrazione dai paesi mediterranei in difficoltà per la crisi dei debiti sovrani verso quelli più stabili dell'Europa franco-germanica. Anzi in una regione proprio al confine tra i due paesi: l'Alsazia. Una storia comune ad altre di giovani che devono lasciare il proprio paese di origine ma con una particolarità. Si tratta di un medico condotto. Una novità assoluta nell'Europa della crisi dei debiti sovrani che squassa il Vecchio Continente da cinque anni.  Tutto ha inizio con un...

    – Vittorio Da Rold

    Congo: 100 persone trucidate dai ribelli dell'"Esercito del signore"

    Un centinaio di abitanti di un piccolo villaggio sperduto nel nord-est del Congo sono stati massacrati da bande armate di bastoni e macete che fanno capo al Lord's Resistance Army. Ne danno notizia le Nazioni unite precisando che il massacro è avvenuto circa due mesi va ma che i suoi funzionari sono riusciti solo adesso a raggiungere la zona, particolarmente impervia. Il responsabile degli aiuti umanitari dell'Onu John Holmes ha detto di aver visitato Niangara, la città più vicina, dove ha a...

    – Riccardo Barlaam

    Congo: scoperta strage di civili. I ribelli hanno ucciso 300 persone

    I ribelli ugandesi dell'Lra (Esercito di resistenza del Signore) hanno massacrato circa 300 civili in una serie di raid contro diversi villaggi nel nord della Repubblica democratica del Congo, tra il 14 e il 18 dicembre 2009. Della strage non era mai stata data notizia ma fonti dell'Onu e esponenti del clero locale ne hanno parlato oggi con alcune agenzie internazionali. Dei sanguinosi accadimenti sarebbe al corrente anche l'organizzazione umanitaria Human Rights Watch che starebbe per pubbl...

    – Riccardo Barlaam

1-10 di 24 risultati