Ultime notizie:

Louise Bourgeois

    Il coniglietto di Jeff Koons venduto all'asta per 91,1 milioni di dollari

    La lunga lista dei record multimilionari non si ferma qui: un grande ‘Spider', ragno enorme ed inquietante di oltre tre metri di altezza per sette di larghezza prodotto in bronzo da Louise Bourgeois nel 1997 si ferma al prezzo record di 32 milioni, entro la stima di 25-35 milioni di $, superando la garanzia di parte terza che la proteggeva, mentre un monumentale lavoro di Frank Stella dalle caratteristiche geometrie su campo nero ‘Point of Pines' del 1959 si ferma a 28 milioni...

    – di Giovanni Gasparini

    Il faro della Tate Modern su Dorothea Tanning

    Un autoritratto in piedi, il bellissimo viso assorto, lo sguardo rapito da qualcosa che non vediamo, la mano posata sulla maniglia di una porta socchiusa, dietro la quale si aprono altre porte identiche in una sequenza che sembra infinita. Ai piedi della donna č accucciata una creatura mostruosa,

    – di Nicol Degli Innocenti

    Nuovi musei e gallerie in Engadina

    L'Engadina in inverno č una destinazione non solo per lo sci, ma anche per l'arte. In questa stagione c'č un fitto programma di eventi, inaugurazioni, fiere, che puntano sull'elevata presenza di ricchi collezionisti in vacanza e fanno leva sulla lunga tradizione artistica della valle che ha dato i

    – di Silvia Anna Barrilą

    L'Hauser & Wirth Institute vince la campagna degli archivi

    La pił innovativa galleria d'arte contemporanea prova a fare un salto concettuale e a fare quello che nelle universitą e nei musei si fa forse sempre meno: studiare il recente presente. La campagna di conquista degli archivi d'artista č senza quartiere tra le pił importanti gallerie d'arte

    – di Marilena Pirrelli

    Fiac 2018, buone le vendite e la qualitą dell'arte

    Splende il sole sulla 45a edizione di Fiac, la fiera per l'arte moderna e contemporanea di Parigi (18-21 ottobre). I raggi che attraversano le vetrate della grandiosa location del Grand Palais illuminano una manifestazione che negli ultimi anni č riuscita a riaffermarsi come una delle pił

    – di Silvia Anna Barrilą

    Art Basel: dalla frenesia all'acquisto informato sulle opere

    C'erano forse meno collezionisti americani a questa edizione di Art Basel (14-17 giugno 2018) rispetto all'anno scorso, quando la fiera per l'arte moderna e contemporanea pił importante al mondo si era trovata a coincidere con Documenta a Kassel, laBiennale di Venezia eSkulpturprojekte a Münster.

    – di Silvia Anna Barrilą

    Libri per l'infanzia: piccoli uomini (migliori) crescono

    Forse per l'impotenza che provano di fronte allo squagliarsi dei Poli, al razzismo che s'impenna, all'orrore della Siria o di Pyongyang, ai piccoli migranti che culla solo la risacca - o forse semplicemente per preparare i propri figli a un ambiente e a una societą in evoluzione - i genitori d'oggi

    – di Lara Ricci

1-10 di 114 risultati