Ultime notizie:

Loretta Mester

    Borse, la locomotiva Usa salva la giornata: Milano chiude a +0,45%

    La revisione al rialzo del Pil Usa per il quarto trimestre 2016 sopra le attese ha dato la spinta ai listini europei, dopo una prima parte della giornata poco mossa e priva di particolari spunti. Il Ftse Mib ha chiuso in progresso dello 0,45%. Hanno terminato in rialzo anche Parigi (+0,41% il

    – di Flavia Carletti

    Borse positive sulle mosse di Fed e BoJ

    I mercati finanziari salutano il nulla di fatto sui tassi di interesse Usa da parte della Federal Reserve con variazioni tutto sommato ridotte, ma non per questo prive di significato. Era del resto nell'aria che la Banca centrale di Washington rinviasse ancora una volta quella stretta che ormai

    – Maximilian Cellino

    Una Fed più colomba e più divisa

    Più morbida, ma anche più divisa. La riunione di settembre della Federal reserve fa emergere un orientamente decisamente più "dovish" per il futuro anche lontano dell'economia Usa, ma anche una maggior divergenza di opinioni tra i componenti del Comitato che decide la politica monetaria, il Fomc.

    – di Riccardo Sorrentino

    Borse in rosso. A Piazza Affari cade Ferragamo

    Alla fine della seduta, gli indici a Wall Street restano in territorio negativo. Il Dow Jones perde infatti l'1,16% a 17.246,24 punti, il Nasdaq cede l'1,54% a 4.927,88 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno l'1,1% a 2.023 punti. Sono appesantiti ancora una volta dal crollo del petrolio, che si

    – Stefano Carrer

    Clima rovente alla Fed: i silenzi della Yellen e lo scontro tra falchi e colombe

    NEW YORK - La Federal Reserve è entrata nel "quiet period", i giorni del silenzio che precedono ogni vertice di politica monetaria. Nessuna dichiarazione per chiarire il rebus dei tassi d'interesse americani, se prevarrà l'ottimismo, dando vita a un primo rialzo dei tassi in nove anni, oppure il

    – di Marco Valsania, con un articolo di Morya Longo

1-10 di 11 risultati