Ultime notizie:

Lorenzo il Magnifico

    Leonardo il Fiorentino

    Se c'è una ricorrenza che il nostro Paese celebra in modi molteplici in quest'anno, è il mezzo millennio della morte di Leonardo da Vinci, avvenuta il 2 maggio 1519 nel castello del Clos-Lucé ad Amboise, fra le braccia - racconta Giorgio Vasari - del re Francesco I. Già a Milano Leonardo era

    – di Cristina Acidini

    Nell'officina del Verrocchio

    Buio, puzza e rumore. Se una macchina del tempo potesse riportarci indietro di secoli e farci approdare nella Firenze del Quattrocento, verremmo colpiti non solo dall'ingente numero delle botteghe di artisti attive in città ma soprattutto dal loro singolare aspetto. L'immagine dell'artista

    – di Marco Carminati

    La democrazia (etero) diretta dei 5 Stelle

    Che cosa non si fa per tirare a campare. In effetti, Luigi Di Maio le ha tentate di tutte. Non tanto per salvare l'amico-nemico Matteo Salvini, quanto piuttosto per preservare il governo e di conseguenza la sua poltrona dorata. Per prima cosa si è autoaccusato assieme con Conte e Toninelli. «Se è

    – di Paolo Armaroli

    L'Amica geniale da stasera in tv, ecco cosa c'è da sapere sulla fiction dell'anno

    Pensosa, ingenua, generosa Lenù; combattiva, scorretta, coraggiosa Lila. I due volti scelti da Saverio Costanzo per impersonare le amiche fraterne e competitive della miniserie L'amica geniale sono davvero vicini a quelli che i lettori si erano potuti immaginare leggendo l'omonimo bestseller di

    – di Cristina Battocletti

    La fabbrica del Carnevale

    7 Marzo 2019 Caro Diario, ieri Simone Bigongiari mi ha inviato un messaggio e un link. Nel messaggio ha scritto questo: «Ciao Vincenzo, come stai? Ho visto che vieni a Firenze, peccato che non ce la faccia a venire, mi sarebbe piaciuto rivederti. Ti informo che il carro di Allegrucci, il carrista che hai incontrato te in Cittadella a Viareggio, ha vinto il primo premio: un bellissimo messaggio ecologista che rilegge la fiaba di Biancaneve, non si erano mai visti movimenti così ampi completamente...

    – Vincenzo Moretti

    In vendita Castello «firmato» da Brunelleschi (con annessi borgo e vigneti)

    E' in vendita il Castello di Oliveto, una dimora-fortezza che il cui progetto è stato attribuito a Filippo Brunelleschi, il celebre ideatore della cupola del Duomo di Firenze. Vi soggiornarono tre papi: Leone X e Clemente VII e Paolo III Farnese.Oltre al castello, la proprietà comprende 25 case

    – di Emiliano Sgambato

    Luxury tourism: in vendita in Toscana il Castello Brunelleschi con borgo e 1.200 ettari

    Un'altra proprietà di lusso sul mercato in Toscana, in pratica un intero borgo che oltre al Castello progettato dal Brunelleschi (nella foto) dimora di nobili e pontefici conta 25 case coloniche, una villa settecentesca, 35mila metri quadrati coperti e 1.200 ettari di terreni. Di seguito la nota della Lionard. Al grande architetto Filippo Brunelleschi si deve un castello in Toscana, edificato durante i primi anni della costruzione della Cupola del Duomo di Firenze, nel 1424, appartenuto alla nob...

    – Vincenzo Chierchia

    Il giovane Medici infilzato dai Pazzi

    Alla fine, ha naturalmente vinto lui. Il bel Giuliano, chi sennò? E se l'è pure meritato. Ben saldo in sella, coraggioso, con quel suo fisico aitante, il più giovane dei due Medici sembra avere il mondo in mano. Per una volta, è riuscito a rubare la scena al fratello Lorenzo - più anziano, più

    – di Giulio Busi

1-10 di 85 risultati