Ultime notizie:

Lorenzo Guarnieri

    Ghezzi e Mazzoncini, ecco chi guiderà le ferrovie fino al 2017

    Il futuro delle Ferrovie dello Stato passa da un ingegnere a un altro. Perché Michele Mario Elia e Renato Mazzoncini, destinato a prenderne il testimone, condividono gli stessi studi: entrambi hanno in tasca una laurea in ingegneria elettrotecnica. Il primo all'Università di Bari, il candidato a

    Un passaggio di testimone tra due ingegneri

    Il futuro delle Ferrovie dello Stato passa da un ingegnere a un altro. Perché Michele Mario Elia e Renato Mazzoncini, destinato a prenderne il testimone,

    Il discorso di Matteo Renzi - Voleva dire che introdurrà l'omicidio stradale?

    Incredibile, ma vero. Finalmente un presidente del Consiglio ha parlato di un incidente stradale durante il discorso in cui ha chiesto la fiducia (al Senato, in questo caso). Dunque, il nuovo premier Matteo Renzi ha dato alla sicurezza stradale il "diritto di cittadinanza" per stare in mezzo a cose da talk-show di prima serata come "cuneo fiscale", "tasse", "ripresa economica" e altre cose di cui i media parlano in continuazione. Lo ha fatto per far illustrare un concetto che tante volte ha fatt...

    – Maurizio Caprino

    Matteo Renzi si ricrede: semafori intelligenti invece che autovelox

    La campagna elettorale non porta solo frottole a valanga: c'è spazio anche per rimediare ad alcuni errori. E' il caso del sindaco di Firenze, Matteo Renzi: dopo aver disseminato di autovelox illegali (perché nascosti o piazzati dov'è vietato) i viali della città, ha capito (o gli hanno fatto capire) che c'è anche un altro modo per combattere l'eccesso di velocità in città. Cioè l'onda verde ai semafori. Leggete qui (e grazie a Paolo Giachetti per la segnalazione). La "I" di Ingegneria nel piano ...

    – Maurizio Caprino

    La guida sicura entra in azienda. Ma chi controlla la stanchezza del guidatore-lavoratore?

    Quando ho iniziato a fare questo mestiere, a metà anni Novanta, la sicurezza sul lavoro si manteneva rigorosamente all'interno della fabbrica o dell'ufficio: ai dipendenti che, viaggiando spesso su strada, chiedevano vetture dotate di airbag o corsi di guida sicura, le aziende - confortate dai loro legali -rispondevano che i loro obblighi sull'argomento si esaurivano con la fornitura di auto regolarmente omologate (cioè di qualsiasi modello fosse in commercio, nonostante avesse dotazioni di sicu...

    – Maurizio Caprino