Ultime notizie:

Lorenzo Forni

    Gli utili di Bankitalia e le spinte decise all'erogazione

    Il 31 marzo scorso la Banca d'Italia ha diffuso i dati sul bilancio 2020, chiuso con un utile netto di 6,3 miliardi. Detratti i dividendi, al Tesoro italiano sono stati girati 5,9 miliardi di euro, più imposte per 1,4: un totale di 7,3 miliardi (lo 0,4% del Pil). Alcuni commentatori hanno notato

    – di Lorenzo Forni

    Stabilire bene gli obiettivi dell'Italia

    In questi giorni si è aperta una battaglia all'interno delle forze politiche in particolare sull'uso o meno della nuova linea di credito del Meccanismo Europeo di Stabilità (Mes). Lo scontro politico riflette la divisione all'interno della maggioranza tra forze più o meno europeiste. Ma forse

    – di Lorenzo Forni

    Scelte chiare per il 2020 prima che sia tardi

    Hanno fatto scalpore le recenti previsioni che indicano una crescita nulla per l'economia italiana nel 2019. E' oramai un coro che indica che non avremo un incremento del Pil nell'anno in corso: la Commissione europea e Prometeia (+0,1% a febbraio), l'Ocse (-0,2% all'inizio di marzo), più

    – di Lorenzo Forni

    Prometeia: sì a trattare con la Ue, ma riduzione del debito resta obbligata

    Il cauto ottimismo che scalda l'economia europea interessa anche l'Italia e tiene sottotraccia quell'incertezza politica che potrebbe tornare a impennarsi durante l'inverno prossimo. E' la valutazione degli economisti della società di ricerca e consulenza Prometeia che, sotto la direzione di Lorenzo

    – di Rossella Bocciarelli

    Italia più povera con l'uscita dall'euro

    I sostenitori di un'uscita dell'Italia dall'area dell'euro pensano di raggiungere almeno due obiettivi. Innanzi tutto una svalutazione competitiva che rilanci la crescita. In secondo luogo di riconquistare i margini di manovra della politica fiscale e monetaria che attualmente sono vincolati dalle

    – di Lorenzo Forni

    Analisi economiche e confronti con i Paesi Ue

    Per quanto riguarda il rapporto tra le liberalizzazioni, lo sviluppo economico e l' innovazione, evidenze empiriche e la stessa letteratura economica[1] hanno

    La Grecia in default è un male per tutti

    Sostiene Carlo Cottarelli, l'economista italiano che dirige il dipartimento fiscale del Fondo monetario, che «i mercati finanziari stanno nettamente

    – di Alessandro Merli

1-10 di 12 risultati