Ultime notizie:

Lorenzo Bini-Smaghi

    la fragilità non convincerà i risparmiatori

    La proposta di Innocenzo Cipolletta, avanzata di recente sulle pagine del Sole, di riproporre quella che Dino Pesole chiama «l'ardita scommessa» di Ciampi nel 1997, ha il pregio di fare riflettere sulle politiche di bilancio messe in atto negli ultimi venti anni. La scommessa di Ciampi si basava

    – di Lorenzo Bini Smaghi

    Se citofonando la crescita economica resta un gioco a somma zero

    Posto che la vittoria di Bonaccini in Emilia Romagna ha scongiurato una volta ancora la fine del mondo e il crollo del cielo sulla testa di tutti noi mortali, potrebbe essere una buona occasione per una riflessione pacata sulla fiducia nelle istituzioni e in particolare nei confronti dei politici e della stampa, partendo dal convitato di pietra di tutte le principali discussioni del nostro paese: la crescita economica. [embed]https://twitter.com/Phastidio/status/1222051692209934338[/embed] Uti...

    – Massimo Famularo

    Copasir, i manager «infiltrati» e l'italiano De Meo a capo di Renault

    Il Parlamento italiano si avvia a scrutinare, attraverso il Copasir, le possibili "infiltrazioni" di manager o consiglieri di amministrazione esteri nelle grandi società "strategiche" italiane. Non solo il settore tlc (5G e dintorni) ma anche - pare - banche e assicurazioni sarebbero a rischio di

    – di Alessandro Graziani

    «Banche europee, grandi fusioni o rischio sindrome giapponese»

    «Nell'ultimo anno l'esigenza di un processo di aggregazioni cross-border nel settore bancario europeo non si è ridotta. Anzi, è aumentata perché la redditività è sempre più condizionata negativamente dal rallentamento dell'economia e dallo scenario di tassi di interesse vicini allo zero per un

    – di Alessandro Graziani

    Un safe asset dell'Eurozona per tenere lontano dalle banche il rischio sovrano

    Il vertice europeo della settimana scorsa ha segnato alcuni passi avanti nell'approfondimento dell'Unione economica e monetaria (Uem) ma ha lasciato in sospeso la discussione su un punto importante, la garanzia unica dei depositi bancari (Sistema europeo di assicurazione dei depositi, Edis

    – di Giuseppe Chiellino

    Caro Padoan, la soluzione sta in una solida crescita reale

    Il collega Pier Carlo Padoan ha cortesemente commentato il contenuto del documento che ho inoltrato alle autorità europee per conto del Governo italiano secondo le linee discusse in seno al Comitato interministeriale degli Affari europei che presiedo. Per la considerazione che porto alle idee e

    – di Paolo Savona

1-10 di 415 risultati