Ultime notizie:

Loggia P2

    Stragi, Draghi desecreta i documenti di Gladio e Loggia P2

    Per il premier è «doveroso dare ulteriore impulso alle attività di desecretazione». Una iniziativa utile per la ricostruzione di vicende drammatiche che hanno caratterizzato la recente storia del Paese

    – di Nicoletta Cottone

    Dinastia Gelli: Maurizio e Licio jr ambasciatori del Nicaragua sandinista in Uruguay

    Il figlio e il nipote del capo della loggia P2 sono da anni cittadini del Nicaragua, Paese per il quale sono diplomatici. Entrambi sono stati in Uruguay, dove il Venerabile Licio Gelli aveva possedimenti milionari che, dichiara al Sole 24 Ore il figlio, sono stati svenduti da anni

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Bologna, il filo nero di una strage senza mandanti da 40 anni

    La Procura generale di Bologna da tre anni sta incastrando le tessere di un puzzle che tenta di svelare i nomi di chi volle il martirio del 2 agosto 1980 e perché. Sempre più chiaro il ruolo dei servizi segreti deviati al soldo della P2 di Licio Gelli

    – di Roberto Galullo

    Ada Gobetti e Tina Anselmi, lezioni di democrazia per i più piccoli

    E' importante ritrovare in libreria Storia del gallo Sebastiano, di Ada Gobetti (ma nel 1940 - visti i tempi - aveva dovuto pubblicarlo con lo pseudonimo Margutte) e La Gabriella in bicicletta. La mia Resistenza raccontata ai ragazzi, di Tina Anselmi. Quindi, prima di tutto, un senso di gratitudine

    – di Eliana Di Caro

    Quel traffico d'oro che imbarazza Banca Etruria

    La leggenda aretina narra che nelle fortune del distretto dell'oro ci sia lo zampino di Licio Gelli, passato alla storia come il Venerabile della Loggia P2. La città racconta ancora che nella scomparsa di decine di tonnellate d'oro che facevano parte di un carico di 60 tonnellate che l'allora re

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    L'Italia delle commissioni d'inchiesta: a quota 86 dal 1948

    Quella sulle debolezze del nostro sistema bancario e creditizio all'esame di Montecitorio dopo aver ottenuto il via libera del Senato sarà la numero 86, dal '48 a oggi. Le commissioni parlamentari d'inchiesta messe una dietro l'altra raccontano la storia della Repubblica lungo un filo rosso che

    – di Marta Paris

    Esclusivo/1 La lettera di addio al Goi del Gran Maestro Di Bernardo nel '93: «Ecco perché consegno gli elenchi dei massoni al pm Cordova»

    L'ha chiesta, l'ha avuta da tempo. E questo umile e umido blog - oggi - la riproduce come eccezionale documento storico di una parte (consistente) della massoneria. E' un documento mai reso noto prima e con esso - ovviamente - non si sposa alcuna tesi o, peggio, alcun profilo. Lo scrivo (e lo ribadisco) perché la mamma dell'imbecille è sempre incinta ed è sempre pronta a mettere al mondo figli che confondono il diritto all'informazione e alla cronaca con il matrimonio di sensi personale. Non so...

    – Roberto Galullo

    Rapimento di Aldo Moro/1 Traffico di armi sull'asse Roma-Reggio Calabria-Beirut: anomalie, divergenze, doppi verbali e mancati riscontri

    La Commissione di inchiesta parlamentare sul rapimento e la morte di Aldo Moro si avvia alla conclusione dei lavori, presentando una serie di riflessioni, novità, interpretazioni ed ipotesi che vanno ad arricchire un quadro che - inevitabilmente - a quasi 40 anni dalla strage di Via Fani e dal ritrovamento del cadavere del politico in via Caetani, appare nebuloso. Nella seduta del 20 dicembre 2016  - come sempre presieduta dal Pd Giuseppe Fioroni, che ha condotto con molta sapienza e profession...

    – Roberto Galullo

1-10 di 53 risultati