Ultime notizie:

Lira

    Bankitalia: memoria, identità e programmi in 26mila pagine

    Una quarantena di tempi remoti ed echi di polemiche sui vaccini: c'è anche questo tra i quasi cinquanta libri e le oltre 26mila pagine della «Collana storica» della Banca d'Italia, che da qualche settimana è a disposizione degli studiosi (e dei curiosi) interamente online. Le "misure quarantenarie"

    – di Luigi Federico Signorini

    Quando Bankitalia sfidò il partito unico del debito pubblico

    Ancora contenuta al 38,9% del Pil sino al 1970, da allora la spesa pubblica aveva cominciato a prendere il volo, in coincidenza con il terzo governo Rumor, a seguito di un uso politico smodato del deficit quale leva per l'acquisizione di consenso. Una specie di "keynesismo all'italiana", poiché si

    – di Valerio Castronovo

    Con il debito al 160% del Pil l'unica strada è crescere (e non dello zero virgola)

    Un debito pubblico che viaggia verso il 160% del Pil, 25 punti percentuali in più rispetto al 2019, non può che far paura. Evoca fantasmi. E' il livello di debito che ha portato la Grecia a un passo dal default nel 2015. Certo da noi il debito è sostenibile, soprattutto se riprenderemo a crescere e

    – di Dino Pesole

    The problems of the lira and the moves of Erdogan

    The latest move by Turkish President Erdogan to stem the large devaluation of the lira (-28.6% against the dollar in the first ten months of 2020) was the sacking of the governor of the Central Bank (CBRT) appointed by himself in July 2019. Two days later, the Minister of Finance also resigned for

    – by Marcello Minenna

    "La pazienza del sasso" di Carmela Scotti

    Cosa possiamo chiedere alla vita, e perché? A chi, soprattutto. Le mentite spoglie. Inizia con le ceneri di una sorella l'ultimo romanzo di Carmela Scotti, La pazienza del sasso (Garzanti,?16,90): "un mucchietto di fosfati di calcio, zolfo e carbonio". L'effimera invisibilità d'ogni speranza. Pochi istanti di vita, in una manciata di composti. C'è una prima persona che parla, la forza e la supplica. Scotti innerva l'estinzione fin da subito a mettere in chiaro le cose, per dare subito l'antifon...

    – Mauro Garofalo

    Il sovranismo e la moneta ferita: la lezione turca

    Se un Paese cambia tre governatori della Banca centrale in due anni, come è accaduto in Turchia, vuol dire che la politica monetaria non è credibile. Nessuna meraviglia allora che la lira turca soffra e l'inflazione galoppi.

    – di Donato Masciandaro

1-10 di 2035 risultati