Ultime notizie:

Lionel Loueke

    Torna Ferrara in Jazz: doppio show per il distanziamento

    Dove eravamo rimasti? Dopo la chiusura determinata dall'emergenza sanitaria, che ne ha interrotto anticipatamente l'attività lo scorso 23 febbraio, il Jazz Club Ferrara riapre al pubblico, venerdì 2 ottobre, con una nuova edizione di Ferrara In Jazz, la ventiduesima, realizzata con il contributo di Regione Emilia Romagna, Comune di Ferrara, Endas Emilia Romagna e il sostegno di numerosi partner privati. Presentata al pubblico la prima parte di una stagione concertistica lungamente meditata e ri...

    – Francesco Prisco

    Al via Ferrara in Jazz, una storia lunga 40 anni per 7.500 spettatori

    Ottanta concerti in un anno, per un totale di 7.500 spettatori raggiunti. Una storia partita 40 anni fa e ancora oggi attualissima. Il 26 aprile 1977 il Circolo Amici del Jazz (all'epoca si chiamava così) iniziava a Ferrara la propria attività di promozione del patrimonio musicale afroamericano. Da allora nessuna interruzione, con la città emiliana e il suo territorio che sono stati teatro delle esibizioni di tutti i più importanti jazzisti nazionali e internazionali. A metà di questa storia si ...

    – Francesco Prisco

    Arrivano gli Who, icone mod che «inventarono» il concept album

    «I hope I die before I get old». Spero di morire prima di diventare vecchio. Una manciata di parole fin troppo semplici da comprendere, nette nella loro semplicità, al tempo stesso difficili da digerire. E infatti l'opinione pubblica inglese, nei pur libertari anni Sessanta, non le digerì. Un

    – di Francesco Prisco

    Noel Gallagher e le suggestioni «emo» dei Tokio Hotel

    Cari orfani della gloriosa stagione Brit pop degli anni Novanta, il 2015 non è certo cominciato nel peggiore dei modi per voi: vedi l'annuncio dell'uscita, ad aprile prossimo, di un album in studio dei Blur dopo 16 anni di silenzio e la pubblicazione, esattamente una settimana fa, di «Chasing

    – Francesco Prisco

    Wayne e Joe dipinti nel Blue

    Shorter e Lovano incidono due dischi vicini per virtuosismo con la storica etichetta: «Without a net» e «Cross culture»

    – Gian Mario Maletto

    Perugia Umbria Jazz alla dodicesima edizione

    E così, fra buoni e cattivi pensieri, è cominciata a Perugia Umbria Jazz 12 che da qualche tempo porta il numero corrispondente all'anno in corso. Non conta

    – di Franco Fayenz

    Wayne Shorter apre la tre giorni di Jazz a Milano

    Da molto tempo ormai la città di Milano è priva di un autentico festival di musica afro-americana, dopo la cessazione (nel 1990) di quello che veniva allestito

    – di Franco Fayenz

    Magico Herbie Hancock agli Arcimboldi

    Il pianista Herbie Hancock - forte del recente Grammy vinto per il miglior album 2008 con "River The Joni Lettres" - si è presentato in gran forma domenica sera

    – di Cesare Balbo