Ultime notizie:

Linee-guida

    Pandemia e digitale, così sono emersi i punti deboli del sistema Italia

    L'autrice di questo post è Maria Elena Viggiano. Giornalista, segue progetti di internazionalizzazione per le Pmi e di innovazione - Blockchain, cybersecurity, 5G, big data, sharing economy, Internet of Things, smart cities sono termini entrati nel linguaggio comune, così come è ormai largamente condiviso il concetto che la trasformazione digitale ha una rilevanza strategica per la competitività e la crescita dell'Italia. Da un decennio l'innovazione tecnologica è al centro dell'agenda politica...

    – Econopoly

    Giornalismo, informazione e dati: bene gli open data, ma occorre imparare ad utilizzarli

    Oggi sono diventati una tra le tante notizie del giorno, ma nelle settimane del lockdown i dati forniti dalla Protezione civile erano il principale, se non unico, punto di interesse da parte dell'opinione pubblica. Numeri relativi ai contagi, ai ricoveri, alle guarigioni e, purtroppo, anche ai decessi legati alla diffusione del virus Sars-CoV-2. Dati impiegati anche da Infodata, ad esempio, per costruire la mappa che racconta il percorso di uscita dalla pandemia: Numeri che è stato possibile ut...

    – Infodata

    Scuola, dalle distanze ai test sierologici pronte le regole per il ritorno in classe. Banchi, aule e prof le grandi incognite

    Non tutti gli istituti hanno aule grandi a sufficienza per garantire la presenza di tutti gli alunni nel rispetto delle norme sul distanziamento. I maggiori operatori del settore diserteranno la gara europea bandita dal commissario straordinario Domenico Arcuri per reperire fino a 3 milioni di banchi monoposto. Non è certo che i fondi stanziati dal governo per assumere supplenti saranno sufficienti a scongiurare il rischio di cattedre vuote.

    – di Andrea Gagliardi

    Bimbi senza mascherina e sì a merenda da casa: come riapriranno nidi e materne

    Non sarà necessaria la rilevazione della temperatura all'ingresso. I bambini dovranno essere organizzati in gruppi, ognuno con uno stabile personale di riferimento. E potranno essere accompagnati da un solo genitore. Sono alcune delle misure previste dalle linee guida per asili nido e scuole per l'infanzia, che il 31 luglio hanno ricevuto l'ok della Conferenza unificata, dopo il via libera del Comitato tecnico scientifico

    – di Andrea Gagliardi

    I banchi della scuola: un mese pericolosamente "in prima pagina"

    Un mese fa scrivevo, insieme a due compagne di viaggio, circa una questione che mi sembrava spinosa, e meritava un'interrogazione parlamentare. La questione dell'acquisto dei banchi. La lettera è stata inviata a Matteo Richetti di Azione, che poi ha in effetti fatto una vera e propria interrogazione. Ecco qui di seguito il testo che non ho mai pubblicato, e che ha "mosso" il sistema scuola, a porsi delle serie domande. Mercoledì 1 luglio 2020 Gentile Onorevole le scriviamo a nome di Priorità ...

    – Cristina Sivieri Tagliabue

1-10 di 6498 risultati