Ultime notizie:

Lindau

    Lago di Costanza, imperdibile meta per i mercatini di Natale

    Una nave addobbata per il Natale conduce diretti alla seconda tappa del percorso: la bavarese Lindau. ... Da Lindau il percorso suggerito prevede come tappa Ravennsburg. ... Ravensburg come Lindau fu libera città imperiale e la storia e i commerci di entrambe ne fecero la ricchezza.

    – di Stefano Biolchini

    Germania/Nei centri medievali del lago di Costanza

    L'Avvento a Lindau (22.11 – 16.12, aperto giovedì – domenica) – il cui cuore antico è costituito da un'isola protetta da un faro collegato alla terraferma da un ponte – è speciale, arricchito da un magico bosco di abeti,... Da Lindau, con una corsa in nave di soli 25 minuti, si giunge anche al capoluogo del Vorarlberg austriaco Bregenz (16.11 – 13.12), con gli imperdibili mercatini.

    Paul Virilio, l'ossessione del futuro

    Proprio quello bellico, infatti, è stato il paradigma-chiave dell’opera di chi ha scritto Logistique de la perception (1984, in italiano Guerra e cinema, Lindau), L’écran du désert (1991, sulla guerra del Golfo, non mi pare tradotto in italiano) e La bombe informatique (1998, da noi La bomba informatica, Cortina): il che si spiega con l’infanzia a Nantes sotto le bombe e soprattutto cogli ossessivi pellegrinaggi, nella prima gioventù, nei luoghi dello Sbarco in Normandia.

    – di Andrea Cortellessa

    Il coraggio di essere dandy

    «Per tutti gli anni della mia triste giovinezza, Huysmans è stato per me un compagno, un amico fedele; non ho mai dubitato di lui, non sono mai stato tentato di abbandonarlo», scrive Michel Houellebecq nel suo ultimo libro, Sottomissione, in cui quest'autore disgustato dalla vita riaffiora senza

    – di Giuseppe Scaraffia

    Draghi: Qe risposta alle nuove sfide

    Attese deluse. Gli investitori si aspettavano qualche indicazione, ieri, dalle parole di Mario Draghi presidente della Banca centrale europea. Niente però, nel suo ricco discorso sull'«interdipendenza tra ricerca e politica», è stato trasformato in uno spunto operativo, e la stessa cosa potrebbe

    – Riccardo Sorrentino

    Le Borse europee chiudono in rosso, a Milano giù Mediaset e le banche

    Seduta negativa per le principali Borse europee con gli spread che tornano ad allargarsi sui Paesi periferici (il Btp-Bund sale a 174 punti base) mentre a Milano torna la speculazione su Fiat Chrysler Automobiles. Pesa anche l'apertura negativa di Wall Street alla vigilia del simposio di Jackson

    – di Cheo Condina

    Wall Street rivitalizza le Borse Ue ma Milano resta al palo con le banche

    La vivacità di Wall Street e la rimonta del dollaro, sostenuti dalle indiscrezioni sui passi avanti della riforma fiscale Trump e dalla corsa dei titoli tecnologici, spingono i listini europei (in particolare Francoforte e Londra) a chiudere la seduta vicino ai massimi di giornata. Nonostante il

    – di C. Condina e A.Fontana

    L'eretico fa ridere

    Teneva incollati davanti al televisore ben 18 milioni (sic!) di spettatori e tra essi c'ero anch'io: dobbiamo, però, risalire alla sera di domenica 29 dicembre 1970 quando sugli schermi scorreva solo l'unico programma "nazionale". In una serie di sei puntate andavano allora in onda I racconti di

    – di Gianfranco Ravasi

    Torino perde gli editori e punta a una nuova formula per il Salone del libro

    Delusione e amarezza da un lato, per la decisione assunta dagli editori di migrare su Milano e abbandonare la storica piazza torinese. Dall'altro, la determinazione ad andare avanti con l'edizione numero 30 del Salone del Libro al Lingotto. E così finisce che Milano avrà la sua manifestazione

    – di Filomena Greco

1-10 di 80 risultati