Le nostre firme

Lina Palmerini

Trust projectCaposervizio
Lina Palmerini

Lina Palmerini è caposervizio e giornalista parlamentare e dal 2012 quirinalista del Sole 24 Ore.

Laurea in Giurisprudenza, tesi in Filosofia del diritto, poi diplomata alla scuola di giornalismo della Luiss di Roma. Dopo tre anni di collaborazione viene assunta, nel 1995, al settimanale Mondo Economico. Dal 1998 passa alla redazione di Economia italiana del Sole 24 Ore a Milano.

È coautrice di due libri sui temi del lavoro: Il lavoro in affitto; Carriere in azienda.

Torna a Roma nel 2001 dove si occupa di welfare e sindacato. Dal 2005 passa alla redazione politica . Dal 2012 diventa quirinalista e dal 2014 scrive la rubrica Politica 2.0. Nel 2019 ha vinto il premio giornalistico intitolato a Carlo Casalegno e il premio Biagio Agnes.

Lingua parlata: inglese

Lingue parlate: Italiano, inglese

Argomenti: politica

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 19 aprile 2024
    Voto europeo, il caso Salise la gara tra celebrities

    24Plus

    24+ Voto europeo, il caso Salise la gara tra celebrities

    Ci sono pochi precedenti nelle elezioni europee in cui la questione candidature sia stata così tormentata. L’ultimo caso è sul nome di Ilaria Salis, detenuta in Ungheria, inserita nelle liste dei Verdi e Sinistra ma, prima smentita da Bonelli e poi, in serata, confermata. La decisione è stata presa

  • 18 aprile 2024
    Mattarella: rischio allargamento del conflitto è drammaticamente presente

    Italia

    Mattarella: rischio allargamento del conflitto è drammaticamente presente

    Un rischio «drammaticamente presente». Per Mattarella, in visita di Stato in Bulgaria, il pericolo che il conflitto in Medio Oriente si allarghi non è un’ipotesi remota ma, appunto, entrata tra le opzioni possibili. E dunque al termine del suo colloquio con il presidente bulgaro Rumen Radev,

  • 11 aprile 2024
    Mattarella: la libertà religiosa alla base della Costituzione

    Italia

    Mattarella: la libertà religiosa alla base della Costituzione

    Accade ogni anno che, alla fine del Ramadan, dal capo dello Stato arrivino gli auguri per chi professa la fede islamica. Quindi non è la prima volta ma questa scadenza è stata preceduta da polemiche politiche piuttosto veementi innescate da alcuni casi di cronaca come, per esempio, la scuola di

  • 06 aprile 2024
    Salari e risparmi: quei dati che la sinistra non rappresenta

    Italia

    Salari e risparmi: quei dati che la sinistra non rappresenta

    Dopo la pubblicazione dei dati Istat sulla diminuzione del potere d’acquisto, sul risparmio delle famiglie ai minimi dal 1995 e sull’aumento della pressione fiscale con l’Irpef al top, le opposizioni sono partite all’attacco mettendo all’indice le politiche del Governo Meloni. Sia il Pd che Conte

  • 05 aprile 2024
    La sanatoria di Salvini, i paletti di Meloni

    24Plus

    24+ La sanatoria di Salvini, i paletti di Meloni

    La notizia è che Meloni non conosce la norma. Dice di non averla letta e racconta pure che Salvini «mi aveva accennato qualcosa, diverso tempo fa». Dunque, non proprio una misura pensata insieme. Tant’è che sempre la leader di FdI fa sapere che sarebbe «ragionevole intervenire ma su piccole