Ultime notizie:

Libero Futuro

    Giovanni Gentile: Appunti inediti d'amore e morte

    Pubblicati per la prima volta scritti che risalgono a diversi periodi della vita del filosofo. Spiccano le osservazioni sul desiderio della fine della persona cara nell'impazienza dell'agonia

    – di Michele Ciliberto

    Strage di Capaci, errori e veleni affossano la rivolta delle coscienze

    Il 3 aprile 2017 un lungo lancio dell'agenzia di stampa Ansa batte questa notizia: «Si è concluso con 11 assoluzioni e cinque condanne il processo, celebrato in abbreviato dal gup Omar Modica, nei confronti di capimafia, gregari ed estortori dei clan mafiosi di Bagheria, Villabate, Ficarazzi,

    – di Roberto Galullo

    Bagheria si rivolta contro il pizzo

    Ha pagato per trent'anni, schiavo dei ricatti e delle minacce dei boss. C'era ancora la lira, erano gli anni Ottanta quando cominciò a pagare il pizzo e certo il clima era completamente diverso da quello di oggi. Con la mafia non si discuteva: si obbediva e basta.

    – di Nino Amadore

    Mafia, rivolta di 36 imprenditori di Bagheria contro il pizzo: 22 arrest

    Ha pagato per dieci anni, schiavo dei ricatti e delle minacce dei boss. C'era ancora la lira, erano gli anni Novanta e certo il clima era completamente diverso da quello di oggi. Lui è un imprenditore edile di Bagheria, nel pesantissimo mandamento mafioso della provincia di Palermo che fu rifugio

    – di Nino Amadore

    Una petizione online per modificare la norma sul voto di scambio politico-mafioso

    «Sono 15 i nuovi processi avviati nella lotta al racket e più di 30 gli imprenditori seguiti nel percorso di denuncia». Sono alcuni dei risultati presentati da Enrico Colajanni, presidente dell'associazione Libero Futuro, e Salvo Caradonna, legale delle associazioni antiracket, insieme a Confindustria Palermo nei locali del ristorante Castello a mare dello chef Natale Giunta, a Palermo, anche lui tra gli imprenditori che si sono ribellati al pizzo. Nel corso dell'iniziativa è stato presentato li...

    – Nino Amadore

    Denuncia gli estorsori, tre arrestati

    Lo Bello: «E' la dimostrazione che il Codice etico funziona. Mai più un Libero Grassi» - IL TENTATIVO - All'industriale era pervenuta una richiesta di «pizzo» da 60mila euro In pochi giorni è scattata l'operazione di polizia

    – Nino Amadore

    Operazione Sisma, il coraggio degli imprenditori che hanno testimoniato

    PALERMO - Cinque imprenditori, costituiti parte civile e assistiti da Libero Futuro e Addiopizzo, hanno testimoniato in aula  contro i propri estorsori a Palermo. A pochi mesi dagli arresti di cinque persone, accusate a vario titolo di associazione mafiosa ed estorsione, è iniziato, lo scorso aprile, il processo scaturito dall'indagine dei carabinieri denominata "Sisma". Le indagini hanno svelato un sistema di corruzione nella pubblica amministrazione e di estorsioni anche grazie alle denunce ...

    – Nino Amadore

1-10 di 35 risultati