Ultime notizie:

Li Yonghong

    Milan, il 12 novembre le sanzioni della Uefa

    La proprietà vorrebbe provare ad aprire il fronte “voluntary agreement” meno rigido del “settlement agreement”, puntando proprio sulla solidità del fondo Elliot che ha rilevato la società da Li Yonghong.

    – a cura di Datasport

    Milan, ecco il nuovo cda. Fuori Fassone, Scaroni a.d. pro tempore

    Marco Fassone, Li Yonghong e gli altri amministratori cinesi in carica al Milan nell'ultimo anno, sono stati revocati "per giusta causa" per volontà della nuova proprietà, Elliott, che controlla il Milan attraverso Rossoneri Sport Investment Lux. L'assemblea della società ha approvato la delibera a

    – di Carlo Festa

    Milan, Elliott assume il controllo e apporta 50 milioni di capitale

    Il fondo Elliott ha annunciato, con una nota diffusa nella notte, di aver assunto la proprietà e il controllo della holding che detiene la maggioranza del capitale sociale di AC Milan e di puntare a creare "stabilità finanziaria e di gestione" per il club. Come prima misura Elliott intende

    – di Carlo Festa

    Milan, caos societario: Yonghong Li accetta l'offerta di Commisso, poi ci ripensa

    Incredibile quanto sta accadendo in questi giorni al Milan dal punto di vista societario. Nel giro di poche ore, si è passati da un possibile ingresso di un nuovo socio, Rocco Commisso, all'offerta, fatta dall'italoamericano, rifiutata da Yonghong Li. Questo perché l'attuale proprietario del Milan

    – a cura di Datasport

    Milan, caos societario: Yonghong Li accetta l'offerta di Commisso, poi ci ripensa

    Incredibile quanto sta accadendo in questi giorni al Milan dal punto di vista societario. Nel giro di poche ore, si è passati da un possibile ingresso di un nuovo socio, Rocco Commisso, all'offerta, fatta dall'italoamericano, rifiutata da Yonghong Li. Questo perché l'attuale proprietario del Milan

    – a cura di Datasport

    Milan, Li Yonghong suona la carica: "Conquistiamo la Coppa Italia"

    Li Yonghong vuole stare vicino al suo Milan. Il presidente ha lasciato Hong Kong per volare a Milano e sabato mattina è atterrato all'aereporto di Malpensa: non vuole infatti lasciare soli i suoi giocatori in questo momento delicato della stagione. Sfumato il sogno Champions League, la squadra di

    – a cura di Datasport

    Il vino con il brand Milan vende 70mila bottiglie in Cina

    Football e vino meglio di qualsiasi strategia di penetrazione commerciale in Cina.  Il brand Milan come strumento di marketing convince i diffidenti consumatori cinesi che il vino italiano è buono almeno quanto quello francese. Sembra una boutade ma succede davvero. Ad avvantaggiarsi del co-marketing con il club calcistico milanese sono le vendite di vino de La Collina dei Ciliegi, cantina veronese che dal novembre del 2017 fino a tutto gennaio ha registrato un'impennata di ordini di circa 70mi...

    – Emanuele Scarci

    Milan, Mirabelli blinda Gattuso: "Non è un traghettatore"

    La cura Gattuso ha guarito il Milan. Da quando l'ex allenatore della Primavera rossonera siede in panchina, il 'Diavolo' ha completamente cambiato passo sia in Italia che in Europa, contribuendo a riportare un entusiasmo coinvolgente tra i tifosi. I primi mesi sotto la gestione Montella sono solo

    – a cura di Datasport

    Milan, le doppie identità di Li Yonghong e la prova del nove: l'aumento di capitale

    Il 26 febbraio è una data cruciale per capire il futuro di mister Yonghong Li, il proprietario del Milan. Tra una settimana esatta è attesa, infatti, l'ultima rata dell'aumento di capitale da 60 milioni lanciato lo scorso anno: cioè 10 milioni da mettere sul piatto come da accordi con il Cda del

    – di Carlo Festa

1-10 di 50 risultati