Ultime notizie:

Li Peng

    Cina, morto Li Peng: primo ministro all'epoca della strage di Tienanmen

    E' morto l'ex premier cinese Li Peng. Il suo nome è legato soprattutto alla legge marziale annunciata nel corso delle proteste popolari in piazza Tienanmen nel 1989 che culminarono con l'intervento militare e il massacro di almeno 3mila manifestanti e il ferimento di 30mila

    Madiba: dalla liberazione alla libertà

    «La verità è che non siamo ancora liberi: abbiamo conquistato soltanto la facoltà di essere liberi, il diritto di non essere oppressi. Non abbiamo compiuto l'ultimo passo del nostro cammino, ma solo il primo su una strada che sarà ancora più lunga e più difficile; perché la libertà non è soltanto

    – di Lara Ricci

    Liu Xiaobo: una vita vissuta nella verità

    La notizia della libertà condizionale per motivi di salute di Liu Xiaobo, il dissidente cinese e Nobel per la pace, è arrivata come una doccia fredda per i tanti amici e sostenitori di tutto il mondo. Perché sappiamo tutti che il governo cinese rilascia i prigionieri politici per trattamenti medici

    – di Ma Jian

    Nel 2018 sarà la Polonia il paese migliore dove produrre

    Siete imprenditori e vi chiedete qual è il posto migliore dove andare a produrre? Facile direte voi: è la Cina, la fabbrica del mondo. E invece no: quattro anni di tempo, e Pechino potrebbe perdere il suo primato. A sorpresa, il Paese migliore per aprire un capannone sarà la Polonia. La notizia arriva dagli esperti dell'Intelligence Unit del britannico Economist e, come tutte le previsioni, va presa con le dovute cautele. Ma senza dubbio si tratta di una buona notizia per i nostri imprenditori: ...

    – Infodata

    Gli anniversari del 2014 / 25 anni fa

    25 marzo 1989 - Disastro ecologico in AlaskaLa superpetroliera "Exxon Valdez", dopo avere urtato contro una scogliera nel golfo di Alaska, riversa nelle acque