Ultime notizie:

Li Han

    Milan, Elliott assume il controllo e apporta 50 milioni di capitale

    Il fondo Elliott ha annunciato, con una nota diffusa nella notte, di aver assunto la proprietà e il controllo della holding che detiene la maggioranza del capitale sociale di AC Milan e di puntare a creare "stabilità finanziaria e di gestione" per il club. Come prima misura Elliott intende

    – di Carlo Festa

    Milan, arrivano i 22 milioni del primo aumento di Li: da Hong Kong via Rossoneri Lux

    Yonghong Li, azionista di controllo del Milan, mette mano al portafoglio per il primo aumento di capitale da 60 milioni del club rossonero. Sarebbero infatti arrivati ieri in Lussemburgo, secondo scadenza anche se in Zona Cesarini, i primi 22 milioni dell'aumento da 60 milioni di euro. I soldi, secondo i rumors, sarebbero arrivati da un conto bancario di Hong Kong fino ai conti in Lussemburgo della holding Rossoneri Lux nella giornata di ieri. I capitali arriveranno in Italia presumibilmente nel...

    – Carlo Festa

    Milan, ecco gli 8 punti della trattativa. Closing, probabile rinvio di un mese: mancano all'appello poco meno di 100 milioni

    Di fronte alla tanta confusione, che sta coinvolgendo tutti, provo a fare un po' di chiarezza sull'acquisto del Milan da parte della cordata Ses. Lo farò a domanda e risposta per chiarezza. 1) Ci sarà il closing venerdì e la conferenza stampa sabato? Le parti sono ancora al lavoro, ma non c'è certezza al riguardo. Dipende dall'accordo che verrà raggiunto nelle prossime ore. 2) Si tratta di un fulmine a ciel sereno? Sì, nel senso che tutto sembrava filare liscio, tanto che Silvio Berlusconi ad ...

    – Carlo Festa

    A proposito del terremoto...

    Vedete questa fotografia? E' stata scattata ai Pantani di Accumoli, per me uno dei posti più belli del mondo. Nella montagna che precede la vallata tra i Monti della Laga e il Gran Sasso devastata in questi giorni terribili dal terremoto, dove sono, appunto, Accumoli con da un lato Pescara del Tronto e Arquata e, dall'altro, a poca distanza, Amatrice. Il cuore dell'Italia, colpita al cuore. Ci siamo passati a giugno in quei posti meravigliosi, con un gruppo di amici del Salamandra Bike Team. Ogn...

    – Riccardo Barlaam

    Milan, tanti prestanome per un'unica regia. Quella di Pechino

    La recente acquisizione del Milan da parte dei cinesi non è un'azione isolata da parte di un gruppo di investitori privati, ma fa parte di un piano ben chiaro del Governo di Pechino, che sta sempre dietro a qualsiasi attività di cross-border M&A. Un modus operandi del tutto analogo a quello usato

    – di Michele Geraci**

    rinnovabili. conto energia. ecco i pareri dei lettori. termometro dell'umore (pèssimo)

    raccolgo qui i commenti scritti dai lettori negli ultimi giorni nei diversi articoli di queste pagine dedicati alla vicenda del quarto conto energia. 29 aprile sergiola regione lombardia ha presentato un emendamento (recepito) per premiare (10%) gli impianti nostrani (europei). ma il wto non dirà nulla? gianniattenzione !!! in vista un'altra sorpresa : l'entrata in esercizio non a decorrere dalla data di connessione alla rete elettrica ... dalla data di rilascio della licenza di officina elettri...

    – Jacopo Giliberto

    "Ehi, cos'è quella?" - "Una dichiarazione programmatica".

    A quelli che hanno meno di trentacinque anni la faccia del signore qui accanto dirà poco o nulla. La faccia del signore qui accanto è quella, abbastanza inconfondibile, di Giampiero Albertini, eccellente comprimario cinetelevisivo tra i '60 e i '70. Più di un caratterista, meno di un protagonista - questioni di fisico del ruolo, statura, camusità e soprattutto rughe, rughe all over - Albertini godette però di una ribalta notevole nel 1975 in quanto capofamiglia degli Incontentabili, indimentica...

    – roberto moroni