Ultime notizie:

Lg

    Perché è particolarmente importante il Nobel all'economia di quest'anno

    David Card, Joshua D. Angrist e Guido W. Imbens sono i vincitori del premio Nobel per l'economia del 2021, un riconoscimento che risulta tanto meritato quanto atteso. A Card, professore presso l'Università della California Berkeley, va il premio per "i suoi studi empirici sull'economia del lavoro", mentre ad Angrist (Mit) e Imbens (Stanford) è stato attribuito per "i loro contributi metodologici all'analisi delle relazioni causali". Qual è l'effetto dell'immigrazione sul salario e sull'occupaz...

    – Tortuga

    Il Nobel per l'economia ha contribuito (anche) all'analisi del gender gap

    Il premio Nobel per l'Economia 2021 è stato assegnato a David Card (per l'analisi degli effetti del salario minimo, dell'immigrazione e dell'istruzione sul mercato del lavoro) e, congiuntamente, a Joshua D. Angrist e Guido W. Imbens (per i loro apporti metodologici all'analisi delle relazione di causa ed effetto, secondo cui è possibile rispondere alle domande sulla causazione utilizzando gli esperimenti naturali). Il primo dei tre (David Card) ha anche contribuito all'analisi e alla comprensio...

    – Eleonora Maglia

    Ford investe sui nuovi modelli e le batterie

    Ford guarda al futuro attraverso il suo passato (e presente) più rappresentativo. La casa dell'Ovale Blu conta infatti su un iconico tris elettrico composto da Mustang Mach-E, F-150 Lightning e E-Transit per iniziare il percorso che la porterà nel 2030 a vendere in Europa solo auto ad emissioni

    – di Nicola Desiderio

    Renault e Dacia sul mercato con due modelli apripista

    La capogruppo francese metterà in vendita la media Megane in versione elettrica Il secondo marchio lancia la station wagon Jogger, un'auto di grandi dimensioni ma bassi consumi.

    – di Corrado Canali

    Dacia Jogger segna il ritorno della familiare

    Dacia controcorrente, Renault rivoluzionaria. I due brand del gruppo francese guidati dall'italiano Luca de Meo hanno scelto la rassegna di Monaco per mettere in mostra i loro modelli più rappresentativi dei prossimi anni.

    – di Corrado Canali

    L'horror nei videogame, la maledizione del sequel e lo stereotipo di genere

    Resident Evil Village è un nuovo videogioco di ambientazione horror. Anzi, per essere più corretti è il decimo titolo della saga survival horror più famosa della storia del gaming. Qui trovate la recensione che spiega come il sequel di "Biohazard" è un distillato di terrore digitale. Una miscela perfetta, ma fin troppo nota.  Ne parliamo in modo diffuso nel corso di questa puntata  di #PlayThinkTally, un nuovo format di Info Data. Buona visione https://www.youtube.com/watch?v=On-7kuRrVIU Cosa è ...

    – Infodata

1-10 di 2578 risultati