Ultime notizie:

Léoville Barton

    Sogno un paese innocente

    Pare di sentirla la voce diroccata di Ungaretti: «Cerco un paese / innocente». Quel paese è chiuso da bastioni. Il sogno è varcare la porta d'avorio. Cercare è

    – di Vincenzo Cerami

    • Sogno un paese innocente

      Ungaretti, insieme ai tanti «letterati del sonno» come Calderón, Andersen e Cocteau, ci ricorda quanto sia importante per una buona vita il saper sognare - Un invito a recuperare la saggezza dei bambini e - come ha suggerito la scritta su un muro vergata da da un ignoto filosofo - a conservare il pessimismo per giorni migliori

      – Vincenzo Cerami