Ultime notizie:

Leopold Museum

    A Vienna: baci, incubi e bollicine in compagnia di Klimt, Schiele e Bruegel

    Nessun tramonto è stato glorioso quanto la "Finis Austriae". La "spensierata" fin de siècle trascoloriva nei tormenti del Novecento. L'erotismo dorato e vitalistico di Klimt in quello spigoloso e cupo di Schiele... I due artisti sono morti a pochi mesi di distanza nel 1918, mentre si dissolveva

    – di Antonio Armano

    Asse Aja-Venezia per l'arbitrato dell'arte

    Arbitrato, mediazione e negoziazione costituiscono i cosiddetti Alternative Dispute Resolution, in sigla ADR, metodi alternativi di risoluzione delle controversie che invalgono nelle dispute commerciali internazionali per la loro efficacia e rapidità. L'estrema flessibilità e la riservatezza di

    – di Giuditta Giardini

    Destinazioni 2018 / Vienna

    Non tutti sanno che Vienna ha più di 100 musei e nel 2018 i grandi big del modernismo Gustav Klimt, Egon Schiele, Koloman Moser e Otto Wagner, saranno protagonisti di "Bellezza e Abisso", un programma diffuso di mostre che coinvolgerà l'intera città durante tutto l'anno. Il primo appuntamento è

    Egon Schiele, per il centenario della morte il nuovo catalogo ragionato sarà online

    A cento anni dalla morte, Vienna si prepara a celebrare uno dei suoi più grandi artisti, Egon Schiele ( 1890-1918). Quando morì nel 1918 all'età di 28 anni di influenza spagnola, l'artista era ormai visto come uno dei più importanti pittori viennesi del su tempo. Al Rudlolf Leopold Museum ,

    – di Gabriele Biglia

    Il giorno stesso della dichiarazione di guerra del 28 luglio 1914, senza indugio di sorta, a Vienna si istituì il Kriegspressequartier, l'Ufficio della propaganda bellica, che presto avrebbe contato diverse centinaia di addetti. Alla sua guida venne posto il "Bohemien tra i generali", Maximilian

    Il bello del maschio (nudo)

    La mostra «Masculin» allestita al Musée d'Orsay, 230 opere tra dipinti, sculture, disegni e fotografie, e una costante: un grande successo di pubblico

    – Fernando Mazzocca

    Artisti con la testa tra le nuvole

    Per la sua nuova mostra, aperta fino al primo luglio, il Museo Leopold sembra voler far propria la baudelairiana definizione di modernità, incarnata dal transitorio, dal fuggevole, dal contingente. Il tema scelto per un'ampia carrellata di trecento opere da inizio Ottocento ai giorni nostri, sono

1-10 di 39 risultati