Ultime notizie:

Leonardo Romanelli

    Vendemmia in castello nel Chianti

    Castello di Meleto, azienda del Chianti Classico, offre soggiorni nel proprio castello duecentesco, perfettamente conservato e oggi struttura ricettiva. Con un'estensione di più di mille ettari, su una collina a Gaiole in Chianti da dove sorveglia i boschi e le vigne circostanti, è un esempio di

    A Lucca uno spumante da primato

    Eugenio Fontana, proprietario della Tenuta del Buonamico, situata a Montecarlo, in provincia di Lucca, ha una passione sfrenata per gli spumanti, che coltiva con entusiasmo e capacità: questo lo ha portato a raggiungere risultati davvero importanti, con premi e menzioni a concorsi internazionali,

    – di Leonardo Romanelli

    Cristina Bowerman: con Romeo e Giulietta la fantasia al comando

    Cristina Bowerman e Fabio Spada stanno avviando una nuova avventura gastronomica, sempre a Roma, questa volta nel quartiere del Testaccio. Coppia nel lavoro e nella vita, sono una fucina di idee nuove, che trovano sempre una realizzazione concreta. Abbiamo incontrato Cristina per farci raccontare

    – di Leonardo Romanelli

    Pipero rilancia (e va alla sfida del gueridon)

    Alessandro Pipero è un personaggio della ristorazione fuori dalle righe: istrionico, divertente, ma sempre un grande professionista, affronta la vita con una soave leggerezza che gli viene riconosciuta sia dai clienti che dal pubblico che riesce a catturare sui social media, con aforismi anche

    – di Leonardo Romanelli

    Toscana, si apre la tornata delle Anteprime

    Inizia la settimana delle Anteprime dei vini che vede coinvolte tutte le denominazioni toscane, tra Firenze e gli altri territori: si parte domenica con Chianti Lovers, organizzata dal Consorzio Vino Chianti, più di 100 aziende e 500 tipologie di vino pronte per essere degustate dagli oltre 3mila

    – di Leonardo Romanelli

    Cibleo: Picchi porta a tavola Giappone, Italia e Corea

    38 e non sentirli: da quando Fabio Picchi ha aperto il Cibreo tanti sono gli anni passati e quel pezzo di quartiere di Sant'Ambrogio, dove il ristorante è vivo e vegeto, potrebbe tranquillamente prendere il nome di Villaggio Picchi, considerando che ora sono coinvolti nell'impresa familiare anche i

    – di Leonardo Romanelli

1-10 di 29 risultati