Ultime notizie:

Leonardo Diaferia

    Il pensiero pugliese sull'innovazione

    Aerei biposto in fibra di carbonio con le ali smontabili e il paracadute incorporato al costo di una Porsche a Monopoli; acceleratori lineari di protoni che guariscono dai tumori sparando fucilate millimetriche sulle cellule malate a Ruvo di Puglia; mani bioniche immerse nella cagliata che lavorano

    – Mariano Maugeri

    Itel lavora al progetto anti-cancro

    L'uomo che balla con i protoni nella sua azienda-laboratorio sprofondata nella Murgia, da giovane fu l'uomo dei ponti radio. Etichette e destini s'incrociano

    L'acceleratore lineare made in Puglia per sconfiggere i tumori

    Un acceleratore lineare in grado di produrre fasci di protoni diretti e concentrati, con un margine di errore di 2 millimetri, sui tessuti da trattare in radioterapia. E' il progetto sul quale sta lavorando dal 2009 la ItelPharma, divisione radiofarmaceutica della Iitel srl di Ruvo di Puglia, nel

    – Vincenzo Rutigliano

    • Un cenacolo promuove le imprese

      Come Renée. La portinaia sciatta, bruttina e teledipendente, che passa la giornata nella guardiola del numero 7 di rue de Grenelle, a Parigi. Dovrà arrivare

      – di Nicoletta Picchio