Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 07 aprile 2022
    Perché è conveniente valorizzare i beni confiscati alle mafie

    Commenti

    Perché è conveniente valorizzare i beni confiscati alle mafie

    In Italia ci sono circa 35mila beni confiscati alle mafie per un valore di quasi 32 miliardi. Di questi solo la metà hanno recuperato la loro funzione economica.

  • 04 aprile 2022
    Putin e la Nato, una guerra vista con la teoria dei giochi

    Commenti

    Putin e la Nato, una guerra vista con la teoria dei giochi

    La teoria dei giochi è quella disciplina delle scienze economiche e sociali che si occupa di individuare equilibri e soluzioni nelle interazioni strategiche tra più soggetti (individui, imprese, stati) e può offrirci una metodologia e un modello di riferimento per comprendere quello che sta

  • 10 marzo 2022
    Incentivi alle imprese per liberare l’Italia dal gas della Russia

    Commenti

    Incentivi alle imprese per liberare l’Italia dal gas della Russia

    L’invasione russa in Ucraina ha creato un’emergenza sul fronte energia che richiede un aggiornamento delle nostre strategie di transizione ecologica. L’Italia ha bisogno di cancellare la dipendenza dal gas russo assicurando nel frattempo il fabbisogno di energia necessario per i consumi di famiglie

  • 18 febbraio 2022
    Politiche a costo zero che spingono le imprese verso la transizione

    Commenti

    Politiche a costo zero che spingono le imprese verso la transizione

    L’obbligo della rendicontazione non finanziaria obbligatoria accresce di molto gli investimenti in chiave green

  • 14 febbraio 2022
    Energia, strategie a breve e medio periodo

    Commenti

    Energia, strategie a breve e medio periodo

    Siamo presi tra due fuochi o, usando un'immagine degli antichi, navighiamo tra Scilla e Cariddi, rischiando di naufragare su uno dei due scogli dell'emergenza climatica e di quella sociale. L'esplosione del prezzo del gas sta risvegliando l'inflazione e ha costretto il governo a correre ai ripari

  • 18 gennaio 2022
    Comunità energetiche per rispondere alle sfide della transizione green

    Commenti

    Comunità energetiche per rispondere alle sfide della transizione green

    Installando capacità produttiva imprese e cittadini possono passare da «consumer» a «prosumer»

  • 24 dicembre 2021
    L’equilibrio post pandemia va raggiunto con un nuovo modello economico

    Commenti

    L’equilibrio post pandemia va raggiunto con un nuovo modello economico

    I modelli di equilibrio economico generale sono il cuore della teoria economica e il quadro teorico di riferimento per le previsioni degli scenari dei principali centri di ricerca. Le urgenze di oggi (pandemie, riscaldamento globale) suggeriscono di aggiornare alcune delle loro ipotesi di base che

  • 18 novembre 2021
    I dividendi invisibili (e non) per chi crea buone relazioni di lavoro

    Commenti

    I dividendi invisibili (e non) per chi crea buone relazioni di lavoro

    Il rapporto intitolato “Coesione è competizione” presentato lo scorso giugno dalla fondazione Symbola ha sottolineato come il creare comunità allargate per generare condivisione e senso di appartenenza possa rappresentare un vantaggio competitivo delle aziende, accendendo i riflettori su un aspetto

  • 19 ottobre 2021
    Alleanze sul territori per coniugare sostenibilità e ripresa

    Commenti

    Alleanze sul territori per coniugare sostenibilità e ripresa

    La sfida di coniugare la ripresa con transizione ecologica e sostenibilità sociale richiede esempi imprenditoriali in grado di indicare la strada. È facile affermare in uno slancio d’ottimismo che si può fare («Yes, we can»), ma raccontare la storia di chi già ce l’ha fatta in qualche luogo del

  • 20 settembre 2021
    La concorrenza è utile solo se rispetta le finalità sociali

    Commenti

    La concorrenza è utile solo se rispetta le finalità sociali

    Il rapporto tra pubblica amministrazione ed enti di terzo settore sta cambiando in direzione di maggiore partecipazione e generatività dei secondi e della società civile con la rivoluzione della co-progettazione. Un avallo e impulso autorevole in questa direzione viene dalla sentenza 131/2020 della