Ultime notizie:

Legittima difesa

    L'ex Juve Bendtner condannato a 50 giorni di carcere: aggredì un tassista

    Nicklas Bendtner è stato condannato a 50 giorni di carcere. L'ex attaccante della Juventus aveva aggredito un tassista a Copenaghen lo scorso 9 settembre, rompendogli la mascella.  L'attuale punta del Rosenborg ha ammesso di aver picchiato l'uomo ma sostenendo di averlo fatto per legittima difesa

    – a cura di Datasport

    Salvini ruba la piazza (e il consenso) al M5S

    La "Roma ladrona" dei tempi di Bossi è un ricordo lontanissimo. Da Roma, adesso, la Lega di Matteo Salvini governa. A Roma scenderà in piazza l'8 dicembre, il giorno del tradizionale omaggio del Papa all'Immacolata, ma anche il giorno in cui nel 2013 il Pd tenne le primarie e l'assemblea che

    – di Manuela Perrone

    Salvini ruba la piazza (e il consenso) a M5S

    La "Roma ladrona" dei tempi di Bossi è un ricordo lontanissimo. Da Roma, adesso, la Lega di Salvini governa. A Roma scenderà in piazza l'8 dicembre, il giorno del tradizionale omaggio del Papa all'Immacolata, ma anche il giorno in cui nel 2013 il Pd tenne le primarie e l'assemblea che incoronò

    – di Manuela Perrone

    Spara al cane che uccide la gallina, sì alla condanna

    Via libera alla condanna del contadino che spara alle "spalle" del cane in fuga con la sua gallina ovaiola in bocca. Nessuna scriminante dello stato di necessità dunque se una volta commesso il "misfatto" il miglior amico dell'uomo fugge con la preda. Partendo da questi presupposti, la Cassazione

    – di Patrizia Maciocchi

    Ruocco contro il Decreto fiscale: «Molte norme contrarie a valori M5S»

    Si allunga la lista delle norme in cima alle priorità della Lega ma "indigeste" agli alleati M5S. Al Decreto legge sicurezza, alla riforma della legittima difesa, e al condono edilizio per le case terremotate di Ischia (previsto dal decreto Genova) - solo per citare le principali - si aggiunge ora

    – di Vittorio Nuti

    Condono per Ischia, decreto sicurezza, banche: le misure che dividono il M5S

    Decreto sicurezza, legittima difesa, condono edilizio a Ischia, affido condiviso e bigenitorialità perfetta: crescono le misure che creano più di un mal di pancia tra i parlamentari del Movimento Cinque Stelle. Senza contare gli eventuali interventi salva-banche, da sempre invisi. Ma sono ancora

    – di Manuela Perrone

    Molteni a Radio 24: «Nessun piano B sulla manovra, resterà così»

    C'è un piano B sulla manovra? Verrà modificata se lo spread aumentasse in maniera preoccupante? «Credo che sia stato ribadito che la manovra è quella e quella rimane. E' una manovra di crescita, sviluppo e investimenti per ridare la crescita al nostro paese». Lo ha detto il sottosegretario

1-10 di 241 risultati