Ultime notizie:

Legione d'onore

    La nostra arma più potente: i diritti umani

    Dopo 1.001 giorni di prigione, torture e minacce, Mohammed bin Salman - bontà sua - ha ordinato la scarcerazione di Loujain al-Hathloul. Il principe ereditario saudita famoso per l'acronimo MbS, il disprezzo dei diritti umani e le iniziative civili o militari tanto grandiose quanto fallimentari, aveva fatto arrestare la giovane attivista per aver guidato un'auto nonostante fosse vietato alle donne. Divieto che poco dopo il principe aveva cancellato: probabilmente non tollerava che qualcuno avess...

    – Ugo Tramballi

    Dal Cairo a Budapest, i valori smarriti d'Europa

    Nel blog precedente dedicato a Giulio Regeni e Patrik Zaki, alla visita di Abdel Fattah al-Sisi a Parigi e alla Legion d'Onore attribuitagli da Emmanuel Macron, mi ero chiesto quanto l'Europa fosse certa dei suoi valori. Quale equilibrio la Ue potesse trovare tra l'affermazione dell'etica, fondamento dell'unione politica, e la protezione della sua economia, ugualmente essenziale. Anziché chiarirsi, la questione si aggrava. Come è noto, fissando il bilancio da mille e 800 miliardi che comprende...

    – Ugo Tramballi

    Etica europea e spirito del capitalismo

    Esistono questioni che hanno risposte difficili. Da quasi un anno viviamo dentro una pandemia, nel dubbio fra il primato della salute per evitare un massacro, e la necessità di non fermare l'economia per non avere una devastazione sociale. E continuiamo a non avere una risposta chiara. Quella estrema di Donald Trump e Jair Bolsonaro a favore dell'economia, negando il contagio, è stato un disastro. La soluzione contraria - fermare un paese senza chiedersi quanti poi ne pagheranno il costo social...

    – Ugo Tramballi

    Viaggio nello Champagne tra cantine e Relais & Châteaux

    C'è sempre una buona ragione per brindare con un flûte di bollicine, e quella di oggi 20 ottobre 2017 è lo Champagne Day, un flash mob nato sul web, e già arrivato all'ottava edizione con un festoso riscontro di pubblico. «La giornata è stata inventata dal CIVC, il consorzio di tutela del vino, che

    – di Sara Magro

    Pierre Bergé, collezionare il fil rouge di una sua vita

    Il lutto stamane nel mondo internazionale dell'arte: alle ore 5:39 di oggi è scomparso nel sonno all'età di 86 anni dopo una lunga malattia Pierre Bergé nella sua residenza di Saint-Rémy-de-Provence. Uomo d'affari, grande collezionista e mecenate, Pierre Bergé fu il compagno d'Yves Saint Laurent

    – di Stefano Cosenz

    Legione d'Onore a Lorenzo Pellicioli

    Catherine Colonna, Ambasciatrice di Francia in Italia, ha insignito Lorenzo Pellicioli, amministratore delegato del Gruppo De Agostini, del titolo di Chevalier dans l'ordre de la Légion d'Honneur (Cavaliere nell'Ordine della Legione d'Onore) nel corso di una cerimonia che si è svolta ieri, a

    Legion d'onore ad Annie Féolde, cavaliere della grande cucina

    Si sa, i francesi sono sempre un po' restii a tributare riconoscimenti ai loro connazionali emigrati (con successo) fuori dei confini. A volte però fanno un'eccezione. E questa volta lo hanno fatto per una celebre cuoca. Annie Féolde, chef e patronne con Giorgio Pinchiorri della celebre Enoteca fiorentina, nei giorni scorsi ha ricevuto la Legion d'onore. Non abbiamo ricevuto nessun comunicato dal suo ufficio stampa e questo è perfettamente nel suo stile. Understatement non di facciata. Annie, c...

    – Fernanda Roggero

    Il governo di Tripoli rifiuta di cedere i poteri all'esecutivo di unità nazionale

    Il ministro degli Esteri di Tripoli del governo Gnc Aly Abouzaakouk, di passaggio in Italia, lancia il suo siluro: «Questo governo messo insieme dall'Onu non ha nessuna legittimità, non è un esecutivo di unità nazionale ma rappresenta il risultato di un dialogo artificiale condotto dalle Nazioni

    – Alberto Negri

    Anatoliy Korol, quando uno Stato ha il dovere di essere rapido

    Questo post è dedicato ad  Anatoliy Korol, giovane trentottenne ucraino assassinato dalla criminalità comune nel corso di una rapina a un minimarket a Cisterna di Latina. Freddato sotto gli occhi della figlia di 18 mesi solo perché ha avuto il coraggio di reagire al rapinatore. Il suo è stato un gesto (ritengo) d'istinto, una reazione dettata dal senso d'onesta e di amore verso quella terra e i suoi nuovi concittadini che l'hanno accolto e gli hanno offerto la possibilità di vivere una vita for...

    – Enrico Netti

1-10 di 30 risultati