Ultime notizie:

Legends

    Fifa riscopre passaggi veloci e spettacolo. Ecco Volta il ritorno del calcetto

    La prima "svolta" dell'E3 di Los Angeles (che inizia ufficialmente martedì) si chiama Volta ed è la prima grande novità di Fifa, il gioco di simulazione calcistica più famoso del mondo. Annunciata sabato nel corso della presentazione di Electronic Arts, è una modalità presente appunto nel prossimo

    – di Luca Tremolada

    A Milano la finale di Tom Clancy's Rainbow Six Siege, in palio 275mila dollari

    Anche in Italia sale la febbre per gli e-sports, tornei di videogiochi trasmessi in diretta sul web grazie a piattaforme dedicate (come per esempio Twitch) e seguiti in tutto il mondo da centinaia di migliaia di spettatori. Il fenomeno ogni giorno coinvolge 350mila giovani italiani, gli avid fan,

    – di Enrico Netti

    Oltre un milione di spettatori per l'eSport in Italia, nonostante Fortnite

    Ancora acerbo, ma in crescita costante: pubblicato ieri il secondo rapporto annuale di Aesvi sul gaming competitivoUn milione e 200mila appassionati lo guardano più di una volta la settimana. 350mila lo seguono ogni giorno. Hanno fra i 16 e i 40 anni (la metà, però, è ultratrentenne), un reddito

    – di Emilio Cozzi

    I videogiochi (cinesi) in streaming vanno a Wall Street

    I videogiochi cinesi in streaming sbarcano a Wall Street. La piattaforma cinese di live streaming DouYu, in cui ha investito anche il gigante Tencent che ora ne detiene il 40,1% attraverso la controllata Nectarine Investment, ha depositato una richiesta di sbarco sul Nyse con l'obiettivo di

    – di Andrea Biondi

    Videogiochi: quanto guadagnano i professionisti dell'eSport?

    E ormai non è più solo una questione di quante copie di un titolo vengano vendute, o quale sia la console più gettonata. Da diversi anni a questa parte, essere un campione di videogiochi è diventata una professione, lautamente ricompensata per giunta. Si può dire che la genesi delle prime competizioni in questo settore è da attribuire all'ambito accademico, quando nel 1972 la facoltà di Stanford invitò i propri studenti alle "Intergalatic spacewar olympics" basate sull'omonimo titolo Spacewar, ...

    – Infodata

    Videogiochi: numeri e retribuzioni dei professionisti dell'eSport

    E ormai non è più solo una questione di quante copie di un titolo vengano vendute, o quale sia la console più gettonata. Da diversi anni a questa parte, essere un campione di videogiochi è diventata una professione, lautamente ricompensata per giunta. Si può dire che la genesi delle prime competizioni in questo settore è da attribuire all'ambito accademico, quando nel 1972 la facoltà di Stanford invitò i propri studenti alle "Intergalatic spacewar olympics" basate sull'omonimo titolo Spacewar, ...

    – Fabio Fantoni

1-10 di 86 risultati