Ultime notizie:

Lega-Fdi

    Roma, referendum Atac. Il nodo quorum: alle 16 ha votato appena il 9%

    Il referendum sulla liberalizzazione dei servizi di trasporto pubblico a Roma si terrà domenica 11 novembre dalle 8 alle 20. Alle urne sono chiamati circa 2,4 milioni di romani che potranno votare nei seggi dedicati alle elezioni. Il referendum è promosso dai Radicali italiani e Radicali Roma. Alle

    – di Andrea Gagliardi

    Referendum Atac, Pd e Fi in extremis per il sì. Votano no M5s, Lega, Fdi e sindacati

    Manca una manciata di giorni al referendum consultivo sulla messa a gara dei trasporti pubblici a Roma. I romani sono chiamati alle urne domenica 11 novembre dalle 8 alle 20. I promotori del referendum sono Radicali Italiani e Radicali Roma. Il Pd si è schierato per il sì dopo una consultazione tra

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Da Terni a Teramo, tutte le città chiave nella sfida interna al centrodestra

    Una partita nella partita. E' quella che vede di fronte Forza Italia e Lega ai prossimi ballottaggi. Formalmente alleati in 15 dei 20 comuni capoluoghi interessati da questa tornata elettorale, i due partiti sono anche in competizione, dato che il Carroccio è alleato dei 5 stelle a livello

    – di Andrea Marini

    Ballottaggi, ecco tutte le sfide: la Lega punta ai voti M5s per fare bottino pieno

    Saranno soprattutto sfide tra centrodestra e centrosinistra quelle che caratterizzeranno i ballottaggi di domenica 24 giugno nei 14 capoluoghi di provincia nei quali i sindaci non sono stati eletti al primo turno. Con il M5s escluso dalle sfide principali (sarà in campo solo a Terni, Avellino e

    – di A. Gagliardi e V. Nuti

    Governo, senza la fiducia a Cottarelli più vicino l'aumento dell'Iva da 12,5 miliardi

    Senza la fiducia del Parlamento al governo Cottarelli l'aumento dell'Iva si avvicinerà a grandi passi. E anche il rischio di esercizio provvisorio diventerà molto elevato per l'impossibilità di rispettare la tempistica per il varo della legge di bilancio. Il no preventivo che arriva da M5S, Lega,

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Forte del boom alle politiche, il centrodestra vede la riconquista di Brescia

    Forte del successo ottenuto in città alle politiche (40,8%) e alle regionali (54,6%) del 4 marzo, il centrodestra vede a un passo la possibilità di riconquistare Brescia il prossimo 10 giugno. La coalizione si presenta compatta (Fi, Lega, FdI e Udc) per sfidare il sindaco uscente dem Emilio Del

    – di Andrea Marini

    A Pisa il centrodestra insidia l'egemonia del centrosinistra

    Il centrodestra intravede a Pisa un risultato storico: conquistare alle comunali la città governata dal centrosinistra fin dagli anni '70 senza soluzione di continuità. Almeno questo spera il candidato della coalizione Michele Conti, sponsorizzato dall'asse Lega-FdI a cui si è agganciata Forza

    – di Andrea Marini

    Consulta, per il giudice mancante Camere verso un ritardo da record

    Se la XVIII legislatura sarà forse la più breve della storia della Repubblica, a meno di un accordo politico in extremis, il primato, negativo, potrà non essere l'unico. Domani infatti il Parlamento si riunirà in seduta comune per l'elezione del giudice mancante della Corte costituzionale. E se la

    – di Andrea Marini e Marta Paris

    Ecco perché il voto in Molise è importante per la nascita del nuovo governo

    Occhi puntati sul Molise. Oggi 313.253 elettori (di cui 78.361 residenti all'estero) sono chiamati alle urne per eleggere il presidente della Giunta e per rinnovare il Consiglio regionale. Si vota in 136 comuni nelle province di Campobasso ed Isernia. Le urne resteranno aperte dalle 7 alla 23.

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

1-10 di 54 risultati