Ultime notizie:

Le Monde

    Le Monde: «Un brutto colpo per l'economia italiana»

    La vicenda ha trovato spazio anche sui quotidiani francesi ed europei. Ma per tutti è difficile prevedere come evolverà. Nel mondo anglosassone molta enfasi all'outlook negativo della domanda di acciaio e c'è chi definisce le ragioni del colosso «un comodo alibi per l'Italexit»

    – di Giulia Crivelli

    Jean-Paul Dubois vince il Goncourt

    «Tous les hommes n'habitent pas le monde de la même façon » romanzo sulla sconfitta, sull'arte di sprecare la propria vita e su come i morti vivono in noi si è aggiudicato il più importante premio letterario francese. Non ce l'ha fatta best-seller belga di Amélie Nothomb «Soif». Sylvain Tesson vince il Renaudot con la «La Panthère des neiges»

    – di La.Ri.

    L'Umano e l'Errore. Che ne è/sarà della libertà nella civiltà ipertecnologica?

    L'Umano, l'Errore, l'Imprevedibilità? Un approccio e percorsi di ricerca dal'95 Come sempre, senza "tempi di lettura". Al termine del contributo, collegamenti ad altri testi (divulgativi e scientifici) e riferimenti bibliografici. Buon lavoro e buona ricerca! Una ipercomplessità che non è un'opzione Una (iper)complessità che non è un'opzione, è un "dato di fatto": il vero problema è che non siamo educati e formati a riconoscerla e, in ogni caso, non con la nostra testa. Di fatto, non da ...

    – Piero Dominici

    Quella sera a Berlino Est con l'uomo che avrebbe cambiato la Storia - Il video

    [embed]https://youtu.be/BNUdSIg8JC0[/embed] "Mi segua, la cercano dall'Italia". E' il 17 ottobre 1989 e mi trovo a Bad Neuenahr, a pochi chilometri da Bonn, capitale della Germania Ovest, per seguire un Forum italo-tedesco e l'incontro tra il presidente del Consiglio italiano Giulio Andreotti e il cancelliere federale-tedesco Helmuth Kohl. I due governatori delle banche centrali, Carlo Azeglio Ciampi e Karl Otto Poehl hanno già terminato i loro interventi quando la voce mi distoglie dagli appu...

    – Angelo Mincuzzi

    Editoria in manovra tra gelata dei ricavi e pressing digitale

    Il fatturato globale dei giornali è in calo e il 2019 vedrà il sorpasso dei social sulla raccolta pubblicitaria. La risposta è il consolidamento: nel 2019 già 114 transazioni in Europa nel settore media per 13,5 miliardi

    – di Andrea Biondi

    Gedi vola, la bagarre di famiglia infiamma i prezzi

    Il mercato si interroga sul futuro della società: secondo indiscrezioni Cattaneo, l'ex numero uno di Tim, starebbe guardando al dossier, come rivelato anche da Carlo De Benedetti che venerdì a sorpresa ha lanciato un'offerta sul 29,9% del capitale. La proposta è stata rispedita al mittente dalla Cir guidata dal figlio Rodolfo De Benedetti

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 1075 risultati