Ultime notizie:

Lazard

    Clima, azzerare le emissioni con le sole rinnovabili? "Non è realistico"

    L'autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di "La decarbonizzazione felice" - Dopo aver chiuso un G20 ricco di risultati simbolici sul fronte della lotta al cambiamento climatico ma abbastanza scarno di contenuti programmatici, Mario Draghi ha aperto la COP26 affondando le mani nella complessità te...

    – Econopoly

    I fondi Predica verso l'esclusiva sull'energia verde di Edison

    Per l'energia verde di Edison la scelta del partner finanziario è alle battute finali. Vicino all'esclusiva sarebbe infatti il gruppo Predica Energies Durables (veicolo di investimento dedicato alle energie verdi controllato da Crédit Agricole Assurance), che avrebbe battuto la concorrenza degli altri soggetti in lizza: gli svizzeri di Energy Infrastructure Partners (Eip), il gruppo finanziario londinese Arjun Infrastructure Partners e, infine, la piattaforma di investimento danese, Aip. Sul ta...

    – Carlo Festa

    Big deal di Blackstone nell'immobiliare milanese: 1,15 miliardi di equity value

    Va in porto la maggiore operazione di real estate dell'anno: 1,2 miliardi di enterprise value e 1,15 miliardi di equity value. Rialto Holdco, veicolo che fa capo al gruppo Blackstone, ha infatti depositato in Consob il documento relativo all'offerta pubblica volontaria di acquisto della quota non ancora detenuta in Reale Compagnia Italiana, societa' immobiliare milanese che gestisce un portafoglio di 14 "trophy asset", di cui 13 a Milano e uno a Torino. Rialto ha gia' raggiunto un accordo per a...

    – Carlo Festa

    Per il green di Edison in corsa i fondi Eip, Predica, Arjun e Aip

    E' alle battute finali il riassetto azionario sull'energia verde di Edison. Sono arrivate, una decina di giorni fa, le offerte vincolanti per una quota nel business rinnovabili di Edison. Secondo le indiscrezioni, le proposte sarebbero arrivate da almeno 3-4 gruppi finanziari europei, specializzati in investimenti di minoranza in infrastrutture e rinnovabili. In base ai rumors, le offerte sarebbero dell'investitore svizzero Energy Infrastructure Partners (Eip), del gruppo francese Predica Ener...

    – Carlo Festa

    I gruppi strategici americani puntano su Lima Corporate

    I gruppi strategici americani aprono il dossier del gruppo Lima Corporate, uno dei principali operatori al mondo nella progettazione, produzione e distribuzione di protesi ortopediche. Potrebbe arrivare da Oltreoceano il compratore della multinazionale italiana delle protesi ortopediche, attualmente controllata dal fondo scandinavo Eqt. Nelle ultime settimane sarebbe iniziato così un processo per valutare le possibili opzioni di cessione a disposizione, dopo le manifestazioni d'interesse che son...

    – Carlo Festa

    Charme esplora le opzioni per Fiocchi Munizioni: cessione o Spac americana

    Il gruppo finanziario Charme accelera sulla valorizzazione di Fiocchi Munizioni, storica società italiana fondata nel 1861 e leader mondiale nella produzione di munizioni di qualsiasi tipo e calibro per uso civile. Secondo indiscrezioni, la società d'investimento che fa capo alla famiglia Montezemolo e tra i cui partner c'è Luigi Sala, avrebbe affidato gli incarichi alle banche d'affari incaricate di valutare le differenti opzioni di valorizzazione: un mandato sarebbe infatti stato affidato al...

    – Carlo Festa

    Mooney, scelte Imi, Goldman e Morgan Stanley per l'Ipo nella primavera 2022

    Mooney, società di pagamenti nata da uno scorporo di Sisal, guarda a Piazza Affari con una quotazione prevedibile nella primavera del 2022. Secondo indiscrezioni sarebbe stato infatti affidato, nelle ultime settimane, l'incarico di global coordinator a tre banche, due estere e una italiana: cioè Morgan Stanley, Goldman Sachs e Intesa Sanpaolo-Banca Imi. A questo punto diventa dunque la Borsa la strada maestra per la valorizzazione della ex-Sisal Pay, nata all'inizio del 2020 e partecipata al 7...

    – Carlo Festa

    Ipo Sisal, in campo Lazard, 4 global coordinator e lo studio Latham

    Accelera il progetto di quotazione di Sisal, la storica società milanese del gaming. Secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, sarebbe infatti stato scelto negli ultimi giorni il pool di banche, advisor e studi legali che accompagneranno l'azienda nello sbarco a Piazza Affari: Lazard sarebbe stata scelta come consulente finanziario, mentre come global coordinator sarebbe stato formato un pool composto da Jp Morgan, Deutsche Bank, Unicredit ed Equita, mentre come advisor legale Latham Watkins. LA p...

    – Carlo Festa

1-10 di 920 risultati