Ultime notizie:

Lamberto Maffei

    Made in Italy più green con seconde generazioni già ai posti di comando

    Un grande vecchio come Lamberto Maffei sostiene che i giovani, con il loro sguardo, ci regalano la certezza che «c'è un futuro da riaprire con urgenza». E' questa velocità necessaria di un ripensamento a sostegno della ripartenza che ha animato il panel conclusivo del Luxury Summit. Uno spazio

    – di Nicoletta Polla-Mattiot

    Educating for the Future in the Age of Obsolescence**

    This article, was peer-reviewed and selected as one of the outstanding papers presented at the 2019 IEEE 18th International Conference on Cognitive Informatics & Cognitive Computing (ICCI*CC) 2019 Abstract The anthropological transformation we are undergoing shows the urgency of rethinking teaching and training, underlining the substantial inadequacy of our schools and universities in dealing with hypercomplexity, with the global extension of all political, social and cultural processes, with th...

    – Piero Dominici

    Appello all'Unesco per riconoscere latino e greco patrimonio dell'umanità

    Le nuove esigenze di tipo pragmatico stanno lentamente emarginando lo studio delle lingue latina e greca nelle scuole di tutt'Europa. I futuri uomini del nostro continente rischiano d'ignorare quasi del tutto il passato in cui affondano le radici della nostra civiltà e del nostro pensiero. Proprio

    Spoil system all'Agenzia spaziale, Battiston: «Mai successo nella ricerca»

    Roberto Battiston revocato dalla presidenza dell'Agenzia Spaziale Italiana. A renderlo noto è lo stesso numero uno dell'Asi Battiston in un tweet. «Oggi il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell'incarico di Presidente Asi. E' il primo spoil system di Ente di

    – di Marzio Bartoloni

    Asi, Battiston per altri 4 anni in sella alla space economy da 1,6 miliardi

    La ricerca nello spazio e il suo preziosissimo indotto - la sempre più ricca space economy - potrà affidarsi per altri 4 anni sul lavoro del fisico Roberto Battiston. Che è stato appena confermato con una nomina in extremis da parte dell'uscente ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli alla

    – di Marzio Bartoloni

    Torna il vero «Furioso»

    Abbiamo imparato da tempo che non sempre l'edizione definitiva di un'opera è migliore dei tentativi che l'hanno preceduta. Ormai diffidenti verso le "magnifiche sorti e progressive", abbiamo adottato una visione pluralistica: le diverse stesure di un'opera sono appunto interessanti nella loro

    – di Lina Bolzoni

    Imbrigliare la Rete? Impossibile

    La rete è un potente mezzo di diffusione di messaggi e opera in uno spazio globale; la sua importanza è indiscutibile ed essa è diventata strumento indispensabile di una società complessa; la sua natura democratica è assolutamente difendibile ed è dimostrata dall'attacco di cui è fatta segno da

    – di Lamberto Maffei

    Preservare il latino è ripensarlo

    Accostarsi a una lingua antica è molto diverso rispetto allo studio di una qualsiasi lingua moderna: non in sé, perché anche una lingua moderna si presterebbe a tutte le riflessioni metalinguistiche e ai ragionamenti affrontati dagli alunni che si cimentano nella classica versione di latino o di

    – Luca Serianni

    Ribellarsi alla ragnatela

    C'era una volta uno studioso di nome Chance, confinato all'interno di laboratori di ricerca insieme a eminenti colleghi. Chance studiava il funzionamento del cervello umano. Erano ricerche difficili. Ci voleva impegno, pazienza, tenacia, raccolta minuziosa dei dati e, infine, procedure scientifiche

    – Paolo Legrenzi

1-10 di 30 risultati