Ultime notizie:

Laiki Bank

    Cipro può prenotare fino a 440 milioni del Mes visto il raddoppio del deficit delle partite correnti

    Cipro è il primo paese della zona euro ad annunciare la sua intenzione di voler usare la linea di credito del Mes contro la pandemia con l'obiettivo di prepararsi alla seconda ondata di possibili nuovi contagi. "Useremo il Meccanismo europeo di stabilità per le spese sanitarie", ha detto il ministro delle Finanze cipriota, Constantinos Petrides, secondo quanto riportato dal quotidiano Phileleftheros https://www.philenews.com/oikonomia/kypros/article/942628/ti-simainei-o-daneismos-apo-ton-esm. I...

    – Vittorio Da Rold

    La Chiesa ortodossa cipriota vuole una banca per dribblare il bail-in

    Solo nel 2013 Cipro era stato il quarto paese dell'Eurozona a dover chiedere aiuto alla troika (Ue, Bce e Fmi) per evitare la bancarotta, dopo Grecia, Irlanda e Portogallo. Una esperienza che portò al controllo dei capitali e alla prima introduzione del cosiddetto bail in (cioè il salvataggio

    – di Vittorio Da Rold

    Salvataggio banche / Lacrime e sangue a Cipro

    A cavallo tra il 2012 e il 2013, le banche di Cipro sono state messe in ginocchio dalla ristrutturazione del debito greco che ha tagliato il valore nominale dei bond del 50%, e dal crollo dei prezzi del mercato immobiliare cipriota. Una di queste, la Laiki Bank, secondo istituto dell'isola, è

    Cipro

    A cavallo tra il 2012 e il 2013, le banche di Cipro sono state messe in ginocchio dalla ristrutturazione del debito greco che ha tagliato il valore nominale dei bond del 50%, e dal crollo dei prezzi del mercato immobiliare cipriota. Una di queste, la Laiki Bank, secondo istituto dell'isola, è

    – di Pierangelo Soldavini

    Quali banche europee hanno ricevuto più aiuti pubblici? Tra il 2008 e il 2014 spesi 800 miliardi di euro

    800 miliardi di euro, sono gli aiuti con cui l'Ue ha sostenuto il settore bancario tra il 2008 e il 2014; 330 miliardi sono stati recuperati 238 miliardi di euro, è l'ammontare degli aiuti di Stato che la Germania ha elargito per il salvataggio bancario; la Germania è il Paese europeo ad aver speso la cifra più alta 4 miliardi di euro, è la somma che l'Italia ha speso per le sue banche Comincia nel 2008 la corsa dell'Europa al salvataggio delle proprie banche. Per anni i Paesi dell'Unione s...

    – Infodata

    Quei salvataggi europei da 800 miliardi di euro

    Sono stati numerosi i salvataggi di banche in Europa negli ultimi anni di bufera finanziaria, prima però che entrassero in vigore le nuove regole del bail-in.

    – Vittorio Da Rold

    La Grecia, la Bce e la strategia della debolezza

    Farsi più deboli per diventare più forti. Come nel judo. La mossa della Banca centrale europea,  che ha escluso i titoli greci dalle aste di liquidità minacciando implicitamente di escludere il paese dal quantitative easing e di chiudere del tutto i rubinetti della liquidità dell'Ela, l'Emergency liquidity assistance, ha sollevato molte critiche (oltre, ovviamente, a tanti elogi) da destra e da sinistra. Hanno sorpreso soprattutto i tempi: il governo greco è in carica da una decina di giorni e n...

    – Riccardo Sorrentino

    Cosa insegna la crisi greca: Berlino tira sempre tardi ma questa volta rischia grosso

    C'è una costante nel modo in cui la Germania di Angela Merkel ha affrontato i vari capitoli della crisi dei debiti sovrani dell'eurozona: rimandare nel tempo le decisioni sgradite, lanciare la palla in tribuna, prendere tempo con la segreta speranza di far digerire all'opinione pubblica tedesca i vari e inevitabili salvataggi dei cinque paesi in difficoltà che via via si sono susseguiti dal 2010. Con il risultato di far incancrenire le situazioni, far risorgere vecchi nazionalismi, rendere più s...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 40 risultati