Ultime notizie:

Lagos

    Così il buon cibo italiano può fare volare la meccanica made in Italy

    Il mondo ci invidia molte cose. Una fra tutte (forse la principale) è il made in Italy: non un'arida definizione commerciale che localizza il sito di produzione. Made in Italy, per qualunque straniero, sono le vacanze in costiera amalfitana, oppure la gita nelle cantine del vino del Chiantishire (termine che gli inglesi usano in mancanza di una definizione più corretta). Ti parla, o turista straniero, dello shopping sfrenato che hai fatto in Montenapoleone o del panettone (sweetbread in inglese,...

    – Enrico Verga

    Intervista a Descalzi: Messico e Medio Oriente nel futuro Eni

    La rotta puntata sul Medio Oriente («l'ingresso nell'area è un fatto storico») e sul Messico («una delle frontiere strategiche per l'azienda»). E l'avvio, in queste ore, a Gela con Syndial, il "braccio" ambientale, del primo impianto pilota che recupera e trasforma la frazione organica dei rifiuti

    – di Celestina Dominelli

    Air Italy vara i collegamenti diretti con l'India, rilancia su Egitto, Senegal, Ghana e Nigeria e sigla intesa con Latam (Brasile)

    Air Italy (partecipata al 49% da Qatar Airways) accelera sui collegamento internazionali. Giovedì a Malpensa l'inaugurazione del volo diretto con Dheli in India, cui seguirà un secondo collegamento su Mumbai. Crescono dunque le rotte con l'Asia, dopo l'apertura recente dei voli con Bangkok, in Thailandia e con New York e Miami negli Stati Uniti.  Intanto - come si legge in una nota - Air Italy e Latam Airlines Brazil hanno siglato un accordo di code-share grazie al quale vengono offerti servizi ...

    – Vincenzo Chierchia

    Meticcia, multietnica, mesmerica metropoli Londra

    «Non puoi attraversare due volte la stessa città» afferma l'autore britannico dai natali moscoviti Zinovy Zinik. Una frase che illustra perfettamente il fascino della sfida intrapresa nel volume in cui l'ha scritta: Lucifer over London.Guida alla città adottiva. Qui nove londinesi - tutti, tranne

    – di Lara Ricci

    Tra i giganti dell'e-commerce irrompono gli emergenti

    C'è Tiki, per il mercato vietnamita. Qoo10 per chi punta sui ricchi consumatori globali di Singapore. Shopee opera in tutta l'Asia, ma lo fa prevalentemente via telefonino. Mentre Takealot è il più popolare in Sudafrica. Dimenticatevi i giganti come Amazon o Alibaba: i mercati emergenti pullulano

    – di Micaela Cappellini

    Miart sempre più internazionale

    Nel panorama frammentato delle fiere d'arte italiane Miart giunge rafforzata alla sua edizione numero 23, dal 13 al 15 aprile. La fiera per l'arte moderna e contemporanea di Milano, per la seconda volta diretta da Alessandro Rabottini, conferma il suo format vincente, ma con un ulteriore passo in

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

    Da Bonhams, la Monna Lisa africana supera il milione

    L'arte africana contemporanea continua a registrare record sulla piazza di Londra che rimane, assieme a quella di Parigi, il principale mercato nel settore. Nell'asta "Africa Now" del 28 febbraio Bonhams ha totalizzato 1.990.875 sterline col 65,17% di lotti venduti e l'89,36% del venduto sul

    – di Stefano Cosenz

1-10 di 206 risultati