Ultime notizie:

La Nasa

    Attenti a questa mail: a Montebelluna l'azienda che controlla e sventa le minacce informatiche (a ogni ora di ogni giorno dell'anno)

    Perfino nella giornata di Ferragosto si sono rilevate nuove minacce: "Non ci sono stati attacchi superiori o inferiori alla media, ma le attività malevole di scansione dei sistemi dei clienti alla ricerca di falle avvengono in continuazione, incuranti quindi della giornata di festa. Attacchi andati a buon fine non ce ne sono stati, ma abbiamo comunque fatto segnalazioni per attività pesanti di scansioni, richieste inusuali ai servizi esposti dei clienti o malware rilevati nelle postazioni". S...

    – Barbara Ganz

    Tra i Rocket men miliardari c'è anche l'Italia che guarda alle stelle

    L'autore di questo post, Raffaele Perfetto, ha acquisito esperienza decennale in ambito Oil & Gas con una Major Oil Company. Ha conseguito un MBA in Oil & Gas Management nel 2016. Scrive preferibilmente di energia e geopolitica - Ultimamente non si parla altro che di razzi: di quelli iraniani, degli S-400 russi, dell'americano THHAD, che in realtà è un sistema anti-razzo, e dei razzi coreani di Mr Rocket Man (così il presidente Trump aveva affettuosamente battezzato il suo collega Kim Jong-Un p...

    – Econopoly

    La storia dell'azienda e il passato che potrebbe tornare comodo conoscere

    Alcuni anni fa, i miei genitori decisero di costruire un gazebo in giardino e consultarono una vicina di casa che in passato era stata governante della proprietà. L'ottuagenaria fece un verso aspirato con i denti che le rimanevano e disse: «Ricordatevi quanto sto per dirvi: sarà spazzato via.

    – di Andrew Hill

    Pronto al lancio il satellite Nasa mandato in orbita da Elon Musk

    Parte alle 0,32 di domani, martedì 17 aprile, un satellite che ha più di una caratteristica interessante per essere segnalato. Il nome è Tess, acronimo inglese di telescopio spaziale per i transiti planetari, il proprietario è la Nasa, è costato 200 milioni di dollari, una cifra quindi ragionevole

    – di Leopoldo Benacchio

    Una mappa interattiva per il climate change

    Cos'hanno in comune Cincinnati e Vicenza. Molto più di quello che potrebbe sembrare, almeno per quanto riguarda il clima. Utilizzando la nuova mappa interattiva messa a punto dalla University of Cincinnati per comparare le diverse condizioni climatiche in tutto il globo si può infatti scoprire che le due regioni hanno condizioni decisamente simili, con una progressione simile nel corso dell'anno. Il nuovo strumento, il ClimateEx, è stato messo a punto dal team guidato da Tomasz Stepinski, accade...

    – Pierangelo Soldavini

1-10 di 356 risultati