Ultime notizie:

La Gdf

    New York processa Ignatov, guru delle criptomonete fantasma

    New York entra nel vivo del processo al guru mondiale delle criptovalute fantasma onecoin, mai comparse sui mercati finanziari. Un procedimento ancor più atteso dopo gli sviluppi investigativi della scorsa settimana in Italia e le indagini in corso in molti Paesi nel mondo sulle società "gemelle" di Konstantin Ignatov e di sua sorella Ruja

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    Indagini su Chievo e Cesena: per le plusvalenze fittizie sequestrati 9 milioni

    Dopo l'estate 2018 in cui il caso Chievo-Cesena per le plusvalenze fittizie ha tenuto banco nell'ambito della giustizia sportiva con un esito sproporzionato rispetto alla gravità degli illeciti contestati (appena 3 punti di penalità al club veneto che ha potuto giocare in Serie A incassando 35 milioni di diritti tv e retrocedendo con un paracadute di altri 25 milioni), entra in campo la giustizia ordinaria. La Guardia di Finanza di Forlì, su ordine del gip Monica Galassi, nell'ambito di un'in...

    – Marco Bellinazzo

    Sea Watch a Lampedusa, la comandante ai domiciliari

    Accuse e polemiche, ma anche molta solidarietà per la comandante della nave olandese di cui è armatrice una Ong tedesca. Carola Rackete è ora ai domiciliari sull'isola. L'accusa nei suoi confronti è di resistenza o violenza contro nave da guerra e tentato naufragio. Nella concitata manovra di attracco, la Sea Watch ha speronato una motovedetta Gdf danneggiandola

    – di A. Gagliardi, F. Milano e V. Nuti

    Ecco le cifre del «modello Milano»: recuperati dal Fisco 1,8 miliardi

    Più di 1,8 miliardi di euro pagati al Fisco da 34 grandi società nell'ultimo anno e mezzo. Eccole le cifre ufficiali del "modello Milano", nato dall'intuizione del procuratore della Repubblica Francesco Greco e sviluppato grazie a una sinergia inedita tra la Procura milanese, il Nucleo di polizia

    – di Angelo Mincuzzi

    Lotta all'evasione, la Gdf chiede il sequestro di 9,3 miliardi di euro

    «Evasione fiscale, riciclaggio, corruzione, la criminalità finanziaria e lo sperpero di denaro pubblico sono fenomeni fra loro interdipendenti in grado di minare lo sviluppo ordinato ed equilibrato delle dinamiche di mercato». Lo ha affermato il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, in occasione

    – di Marco Mobili

    Truffa da 130mila euro a una disabile: di nuovo arrestato il finanziere Proto

    Altri guai giudiziari per Alessandro Proto. I militari della Guardia di Finanza di Como hanno arrestato per truffa il finanziere milanese 44enne, residente in Svizzera, già gravato da precedenti penali per truffa e violazioni finanziarie. L'accusa stavolta è quella di truffa pluriaggravata ai danni

1-10 di 597 risultati