Ultime notizie:

La Celle Saint-Cloud

    Un asse con Parigi per affrontare la crisi libica

    Quelle due bandiere, il tricolore e le stelle d'oro in campo blu d'Europa, che sventolano sopra una Tripoli bombardata, in fondo riempiono d'orgoglio. Non è proprio una nostra prerogativa storica rimanere in campo quando le cose si fanno difficili.

    – di Ugo Tramballi

    Italia rappresentata da un diplomatico al vertice di Parigi sulla Libia

    Il tema della stabilizzazione della Libia è strategico per gli interessi dell'Italia, soprattutto per le ripercussioni che ha dal punto di vista migratorio. Nonostante il numero totale degli sbarchi sulle coste italiane sia significativamente diminuito rispetto al 2017, il numero di immigrati

    – di Andrea Carli

    Dalla Libia alle regole Ue sui migranti, la partita tra Italia e Francia continua

    L'ultimo sgambetto da parte della Francia all'Italia è recente. La convocazione nei giorni scorsi da parte del presidente francese Emmanuel Macron di un summit sulla Libia, che si terrà il 29 maggio a Parigi. Obiettivo: raggiungere un'intesa con i due principali interlocutori, il premier Fayez

    – di Andrea Carli

    Via libera alla missione in Niger, un percorso iniziato almeno un anno fa

    Dopo aver viaggiato un po' sotto traccia, per non allarmare troppo un'opinione pubblica sempre molto sensibile nei confronti degli impegni militari all'estero - l'ultima smentita del Governo è del maggio scorso -, il progetto di una missione italiana in Niger sta per diventare realtà. La decisione

    – di Andrea Carli

    Terrorismo, Gentiloni: la stabilità del Sahel è una causa decisiva

    Nelle prossime settimane l'Italia inizierà una missione di addestramento delle forze di sicurezza del Niger che parteciperanno alla forza congiunta del G5 Sahel, una sorta di unità antiterrorismo composta da militari dei cinque paesi (Burkina Faso, Ciad, Mali, Mauritania e Niger). E' quanto ha

    – di Andrea Carli

    Giallo Macron: «La Francia creerà hotspot in Libia». Poi l'Eliseo corregge il tiro

    Emmanuel Macron torna a parlare di Libia, con un intervento che suscita immediate reazioni e spinge poi l'Eliseo a correggere il tiro. «Quest'estate - ha annunciato il presidente francese durante una visita a un centro profughi di Orléans - la Francia punta a creare degli hotspot in Libia», per

    – di Michele Pignatelli

    Libia, intesa Haftar-Sarraj. Macron: «Ora la pace può vincere»

    «Oggi la causa della pace in Libia ha fatto un grande progresso. Voglio ringraziarvi per gli sforzi fatti». Il presidente francese Emmanuel Macron ha ottime ragioni per esultare. Il vertice sulla Libia organizzato a Parigi si è concluso con uno storico accordo.

    – di Roberto Bongiorni