Ultime notizie:

L'Osservatore Romano

    L'incidente che va al cuore della Curia di Francesco

    Gli avvicendamenti nella cariche in una struttura complessa e articolata come la Santa Sede e la Città del Vaticano sono fisiologici, ma le dimissioni di monsignor Viganò da prefetto della Comunicazione della Santa Sede è da ascrivere tra gli eventi "eccezionali" del pontificato di Francesco. Dal

    – di Carlo Marroni

    Gentiloni: stop subito alle spirale d'odio. «Lo Stato sarà severo»

    «Confido nel senso di responsabilità delle forze politiche», non c'è «nessuna motivazione ideologica» che tenga, «i delinquenti sono delinquenti e lo Stato sarà particolarmente severo verso chiunque pensi di alimentare una spirale di violenza». Passate poche ore dalla sparatoria di Macerata, al

    – di Nicola Barone

    Promesse elettorali, è lite su abolizione Imu e modello Trump

    E' ancora una volta il Fisco, la promessa del taglio delle tasse l'epicentro della campagna elettorale. Nonostante l'invito del Capo dello Stato alle forze politiche affinché presentino proposte concrete, a prevalere sono gli slogan per sedurre l'elettorato. Silvio Berlusconi si dice pronto a

    – di Barbara Fiammeri

    Venezuela nel caos, arrestati leader opposizione. Al via le sanzioni Usa

    I due leader dell'opposizione venezuelana, Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma, sono stati arrestati dai servizi di intelligence (Sebin). Lo riferisce El Pais citando tweet di amici e parenti dei due. La moglie di Lopez, Lilian Tintori, ha scritto che gli agenti «hanno portato via Leopoldo da casa»:

    – di Redazione Online

    Rapporti Ong-scafisti, il caso del procuratore di Catania finisce al Csm

    Le dichiarazioni del procuratore di Catania sui rapporti tra scafisti e Ong impegnate nel salvataggio dei migranti nel Mediterraneo («A mio avviso alcune Ong potrebbero essere finanziate dai trafficanti») finiscono sotto la lente del Csm. Lo ha annunciato il vicepresidente di palazzo dei

    – di Andrea Gagliardi

    L'Osservatore Romano lancia la nuova edizione settimanale

    E' il giornale in lingua italiana esistente più antico, anche se non è italiano, ma della Santa Sede, il governo del piccolo stato del Papa. E' l'Osservatore Romano, nato nel 1861 (tre mesi dopo la nascita del Regno d'Italia), che ha lanciato la nuova edizione settimanale, che ha ormai 70 anni. «Una

    – di Carlo Marroni

    Un'altra caduta di credito

    La defezione dell'incontro in Vaticano da parte della sindaca Raggi unita alle critiche che le riserva "L'Osservatore Romano" segnano un altro punto di caduta di credito (per non dire di peggio) per questa amministrazione e, in questo caso, specificamente per il sindaco di Roma. Ciò che

    – di Paolo Pombeni

    Un'altra caduta di credito

    La defezione dell'incontro in Vaticano da parte della sindaca Raggi unita alle critiche che le riserva "L'Osservatore Romano" segnano un altro punto di caduta di credito (per non dire di peggio) per questa amministrazione e, in questo caso, specificamente per il sindaco di Roma. Ciò che

    – Paolo Pombeni

    Papa Francesco pranza con 21 rifugiati siriani portati a Roma da Lesbo

    Ieri Papa Francesco aveva ricordato con un tweet che «una società con culture diverse deve cercare l'unità nel rispetto», oggi ha pranzato a Casa Santa Marta con 21 rifugiati siriani che adesso vivono a Roma, ospiti dalla Comunità di Sant'Egidio. Sono le famiglie giunte in Italia dopo la visita del

1-10 di 147 risultati