Ultime notizie:

Kouachi

    Mente della strage a Charlie Hebdo ucciso da un drone in Siria

    Un leader dello Stato Islamico ritenuto la mente dell'attacco al giornale satiricofrancese Charlie Hebdo (7 gennaio 2015, Parigi) è stato ucciso in un raid aereo americano in Siria. Lo hanno reso noto stasera fonti militari Usa, precisando che Boubaker el Hakim è morto a Raqqa lo scorso 26

    Inspire, il magazine del terrorismo islamico che ispira i «lupi solitari»

    Potrebbe essere stato Inspire, il magazine di Al-Qaeda, a ispirare direttamente o indirettamente il killer di Nizza. Come riferisce Site, il sito internet di monitoraggio delle attività jihadiste, in uno dei numeri del periodico venne suggerito ai fedeli di usare i camion come delle falciatrici,

    – Enrico Marro

    Francia tra orrore e caos

    «E'stata superata un'altra soglia dell'orrore", ha detto ieri il premier Manuel Valls nel commentare l'assassinio del poliziotto e della sua compagna a Magnanville. Ha ragione. Per la prima volta un rappresentante delle forze dell'ordine viene ammazzato in borghese, mentre sta rientrando a casa. E

    – Marco Moussanet

    Una lunga striscia di sangue

    L'assassinio dei due poliziotti a Magnanville è purtroppo solo l'ultimo - e certo tra i più gravi - di una ormai lunga serie di attentati contro poliziotti e militari francesi da parte di estremisti islamici.

    Il Maghreb dietro la Grand Place

    MOLENBEEK - A Bruxelles uno stretto canale separa due mondi. Divide le lacrime di chi commemora le vittime dalla paura di chi teme di subire ancor più discriminazioni. E' la paura di chi vive a Molenbeek.

    – Roberto Bongiorni

    La guerra impossibile con il nemico interno

    Per la Francia i fronti e le modalità di questa guerra sempre più difficile da combattere si moltiplicano. Negli anni 80 e a metà degli anni 90 i nemici erano

1-10 di 53 risultati