Ultime notizie:

Knorr

    Unilever a Sanguinetto, pericolo scampato e nuovi accordi

    Era iniziata con una procedura di licenziamento collettivo e un annuciato trasferimento della produzione in Portogallo, è finita (bene) con una prospettiva di lungo periodo. E' stato firmato il 19 dicembre l'accordo per il sito di Sanguinetto, Verona, che per l'assessore al Lavoro Elena Donazzan è

    Sulle Borse scattano i realizzi dopo i record, timori Brexit. Milano si salva

    Le Borse europee si sono indebolite dopo aver aggiornato nuovi massimi. Tornano le preoccupazioni per una possibile 'hard Brexit' dopo la vittoria schiacciante di Boris Johnson alle elezioni. In netto calo la sterlina. A Milano ben comprate le utility, deboli i bancari in attesa di capire i costi di cui il sistema si dovrà fare carico per il salvataggio della Popolare di Bari. Spread invariato a 157 punti, petrolio in rialzo

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Dalla crisi al rilancio: una storia di dadi da cucina, maionese e ora marmellate

    Una alleanza fra una multinazionale e una azienda italiana (con base a Trento, uno stabilimento a Verona e uno in Malesia) che non solo mette in sicurezza un sito solo pochi mesi fa interessato da una procedura di licenziamento collettivo, ma offre ai dipendenti e al territorio una prospettiva di lunga durata. Unilever, multinazionale del largo consumo, e Menz&Gasser, eccellenza italiana nella produzione di marmellate, confetture e semilavorati - terza generazione, oltre il 50% di export e 400 ...

    – Barbara Ganz

    Non solo ArcelorMittal: perché le multinazionali disinvestono dall'Italia

    Il rischio di fuga di ArcelorMittal da Taranto e l'assottigliarsi dell'attività di Fca in quel che rimane del miraggio del polo del lusso sono soltanto gli ultimi elementi che compongono il mosaico fragile e deteriorato del radicamento delle multinazionali nel nostro Paese

    – di Paolo Bricco

    Il paradosso delle aziende con esuberi al fianco di quelle che non trovano personale

    Nel primo trimestre 2019 sono state 49 in Veneto le comunicazioni di avvio delle procedure di crisi aziendale; erano state 57 nello stesso periodo del 2018, ma il numero di lavoratori coinvolti è in aumento, da 1.408 a 1.549, perché aumenta la dimensione delle aziende coinvolte. Una mappatura aggiornata a luglio 2019 e curata dall'osservatorio Cisl del Friuli VG fotografa invece 67 aziende coinvolte da percorsi di crisi, con 5.851 addetti sotto ammortizzatore sociale o già sottoposti a procedura...

    – Barbara Ganz

    Quindici esuberi del sito Knorr al lavoro per maionese Calvè

    VERONA - Dopo la sospensione della procedura di licenziamento avviata a fine maggio per lo stabilimento Unilever di Sanguinetto (Verona), la situazione appare più chiara e nei giorni scorsi è stato formalizzato in Regione Veneto l'accordo per il rilancio. Si delinea così un nuovo e differente

    A Verona parte il dado Knorr, arriva (dall'Austria) la maionese Calvè

    Per un dado che parte, una maionese che arriva: si profila un rilancio produttivo per lo stabilimento Unilever di Sanguinetto (Verona), interessato  dalla procedura di licenziamento collettivo avviata a fine maggio da Unilever Manufactoring Italia a seguito della decisione della multinazionale anglo-olandese, proprietaria di centinaia di marchi del settore agroalimentare, di trasferire in Portogallo la produzione del dado tradizionale Knorr. La Regione Veneto era subito scesa in campo e,  su ri...

    – Barbara Ganz

1-10 di 54 risultati