Ultime notizie:

Kia Motors

    Kia XCeed: la prova su strada del nuovo suv coupé

    Kia entra in un nuovo segmento con la nuova nata della famiglia Ceed. Si chiama XCeed ed è il crossover di Kia che s'inserisce nel segmento di taglia media, andando ad affrontare a viso aperto e con un look sportivo che ammicca ai suv coupé anche affermate concorrenti Volkswagen T-Roc, C3 Aircross,

    – di Giulia Paganoni

    Debutta XCeed, il nuovo suv firmato Kia sportivo e hi-tech

    Si chiama XCeed ed è l'ultima arrivata nella Ceed family targata Kia. Un crossover che unisce le caratteristiche di un suv con il look di una sportiva. Motorizzazioni da 1.000 cc fino a 1.6 litri e per il prossimo anno sono peeviste anche le versioni elettrificate da 48V e ibride plug-in. Arriverà sul mercato a metà settembre.

    – di Giulia Paganoni

    Kia seltos, il nuovo SUV globale sofisticato e sportivo

    Kia Motors ha annunciato che Seltos sarà il nome del nuovo SUV compatto globale che verrà lanciato durante l'estate. Il nome è ispirato alla mitologia greca e alla leggenda di "Celtos", il figlio di Ercole. Rappresentando lo spirito coraggioso e assertivo di Celtos, la "S" adattata al veicolo

    Kia XCeed, ecco la prima immagine della nuovo crossover

    Svelata la prima immagine del nuovo crossover XCeed che sarà in vendita in autunno. Elegante, con un design espressivo e moderno, il nuovo crossover Kia è l'alternativa sportiva ai classici suv di grandi dimensioni. Il design di XCeed, ispirato da qualità come dinamismo e la tipica eleganza dei

    – di Corrado Canali

    Vendite +0,6% per Kia che registra il miglior trimestre di sempre in Europa

    Kia Motors ha archiviato il miglior trimestre di sempre sul mercato europeo con 132.174 unità vendute da inizio anno (+0,6%) e una quota del 3,2%, in crescita rispetto al 3,1% ottenuto nei primi tre mesi del 2018. Un risultato ottenuto in particolare dopo l'introduzione della nuova line-up Ceed

    Auto elettrica, ecco il piano di Volkswagen per la leadership mondiale

    Nei giorni caldi del Dieselgate, psicodramma nazionale oltre che storia di truffa e disonestà tecnologica e intellettuale, lo "Spiegel" fu impietoso nei confronti dell'allora classe dirigente di Volkswagen responsabile dello scandalo: «Una Corea del Nord senza i campi di lavoro». Così scrisse il

    – di Attilio Geroni

1-10 di 47 risultati