Ultime notizie:

Khalifa Ghwell

    Libia: la fragilità di Serraj, il rafforzamento di Haftar

    Lo avevano escluso dal Governo libico di accordo nazionale. Una presenza troppo ingombrante. Un uomo assetato di potere, avevano accusato i suoi rivali da Tripoli. Eppure, a distanza di un anno dagli accordi che hanno portato all'Esecutivo libico di unità, anche diversi suoi oppositori hanno dovuto

    – di Roberto Bongiorni

    La Libia nel gran gioco Usa-Russia

    Trampolino di lancio dei migranti, ex colonia dove abbiamo importanti interessi economici, energetici e di sicurezza, la Libia è il vero problema della politica estera italiana. La Libia ora è entrata nel grande gioco per il riassetto dei rapporti tra Usa e Russia nel Mediterraneo e in Medio

    – di Alberto Negri

    Ambasciata aperta in Libia, missione italiana: unificare Ovest ed Est

    ROMA - Se veramente esiste, in queste ore, una "guerra" a Tripoli sembra proprio sia quella che si sta combattendo a colpi di comunicati stampa e notizie fatte filtrare da non meglio precisate "fonti privilegiate" di piccoli gruppi o milizie che giocano tutto sul conflitto ancora irrisolto tra il

    – di Gerardo Pelosi

    Così la Russia s'insinua nella crisi libica

    La visita inaspettata del maresciallo Khalifa Haftar sulla portaerei Ammiraglio Kuznetsov, in rotta di rientro dalla acque siriane dove i suoi jet hanno contribuito alla vittoria ad Aleppo, ha un significato strategico ben più rilevante di un semplice "mostrar bandiera" di Mosca nella nostra ex

    – di Gianandrea Gaiani

    Giallo su un tentativo di golpe a Tripoli

    Sono sempre loro due. Fayez Sarraj contro Khalifa Ghwell. Ancora una volta la nuova Libia deve fare i conti con le diverse anime della Libia del disordine. Nella capitale Tripoli ieri sono tornate a parlare le armi. E sarebbero ancora gli uomini di Khalifa Ghwell, l'ex premier del Governo di

    – Roberto Bongiorni

    Tentato golpe a Tripoli: scontri tra milizie e forze governative

    Fayez Sarraj contro Khalifa Ghwell. Ancora una volta. La nuova Libia deve fare i conti con le diverse anime della Libia del disordine. Nella capitale libica sono tornate a parlare le armi. Si spara in alcuni quartieri, in alcune piazze, davanti a zone strategiche della città. E sarebbero ancora gli

    – di Roberto Bongiorni

    Libia, Gentiloni: riapre ambasciata, è impegno del governo per stabilizzare Paese

    «Riapre l'ambasciata italiana a Tripoli. Impegno del governo per stabilizzare la Libia e collaborare contro i trafficanti di esseri umani». Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Oggi l'ambasciatore designato Giuseppe Perrone presenterà le sue credenziali al governo

    – di Andrea Gagliardi

    Con Sarraj anche i signori del petrolio

    Passo dopo passo Fayez al-Sarraj sembra consolidare la sua leadership, almeno in Tripolitania. Dopo aver lasciato Tunisi sbarcando mercoledì scorso nella base navale tripolina di Abu Sittha, il neo premier continua a incassare adesioni importanti per riuscire a trasferire in tempi ragionevoli il

    – Gianandrea Gaiani

    Il «premier ribelle» si ritira a Misurata

    Più che le armi forse potrà la diplomazia ma una cosa è certa: per l'Italia aiutare la Libia e il nuovo governo voluto dall'Onu «non significa che ci alziamo una mattina ed andiamo a bombardare come vorrebbe qualcuno». Questa frase del presidente del Consiglio Matteo Renzi è rimbalzata dall'America

    – Alberto Negri

1-10 di 15 risultati