Ultime notizie:

Khalid Al Falih

    Petrolio, negli Usa lo scoglio a un'intesa globale sui tagli

    L'Opec ha convocato per lunedì un vertice aperto a qualunque Paese sia disposto a ridurre l'offerta di greggio. Per gli Usa non sarà facile trovare un sistema "accettabile" per collaborare. Ma senza di loro un accordo sembra impossibile

    – di Sissi Bellomo

    Petrolio, attriti Opec-Russia sul futuro dei tagli produttivi

    La coalizione Opec Plus si avvia a prolungare oltre il terzo anno gli accordi per contenere l'offerta di petrolio. Addirittura si sta valutando se imporre tagli più rigidi. Ma alcuni Paesi continuano a dimostrare scarsa disciplina e tra questi c'è anche la Russia...

    – di Sissi Bellomo

    Saudi Aramco accelera l'Ipo (ma per ora solo sul listino domestico)

    La quotazione in borsa di Saudi Aramco sembra essere davvero in rampa di lancio. Dopo numerosi rinvii e ripensamenti, Riad avrebbe ora scelto il pool di banche alle quali affidare l'operazione: nove istituti in tutto, dicono fonti delle maggiori agenzie di stampa, tra cui molti big internazionali.

    – di Sissi Bellomo

    L'Arabia Saudita cambia ministro dell'Energia e lancia la sfida nucleare

    Il principe Abdulaziz bin Salman al suo debutto nelle vesti di ministro dell'Energia dopo il licenziamento di Khalid Al Falih ha rassicurato sulla continuità delle politiche petrolifere (almeno nel breve), ma ha anche lanciato una sfida agli Stati Uniti

    – di Sissi Bellomo

    Arabia Saudita, Re Salman nomina un figlio nuovo ministro dell'Energia

    Il principe Abdulaziz bin Salman, esperto del settore petrolifero e fratello dell'erede al trono, occuperà una delle posizioni più importanti del Paese. Il suo predecessore era in contrasto con le nuove politiche che puntano a sottrarre il Paese dalla dipendenza dal petrolio

    Petrolio, il principe bin Salman sottrae Saudi Aramco al ministro Al Falih

    L'Arabia Saudita ha sottratto la presidenza di Saudi Aramco al ministro dell'Energia, Khalid Al Falih: una mossa che appare legata alla nuova accelerazione dell'iter per l'Ipo del colosso petrolifero (l'incarico non a caso è andato al responsabile del fondo sovrano, Yasir al-Rumayyan, fidato

    – di Sissi Bellomo

    L'Opec stringe i legami con la Russia per controllare il mercato del petrolio

    Dopo quasi tre anni di fidanzamento, Opec e Russia hanno celebrato il loro matrimonio: l'Opec Plus diventa un organismo permanente. I ventiquattro Paesi che dal 2017 riducono in modo coordinato la produzione di petrolio hanno tutti aderito alla Carta di cooperazione, documento ufficiale che

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 166 risultati