Ultime notizie:

Katy Perry

    Venticinque anni di PokÚmon: i numeri, i grafici e le curiositÓ

    Il primo gioco PokÚmon Ŕ uscito in Giappone il 27 febbraio 1996. Nessuno avrebbe pensato che sarebbe nato il secondo pi¨ grande franchise di videogiochi della storia.áNei successivi 25 anni, il gigante giapponese dei videogiochi ha continuato a vendere pi¨ di 350 milioni di copie di oltre 70 titoli PokÚmon, superando soloáSuper Marioáin termini di longevitÓ e popolaritÓ globale. áIlámarchioáPokÚmonáŔ il franchise multimediale pi¨ prezioso al mondo con vendite stimate di 100 miliardi di dollari.á...

    – Infodata

    Venticinque anni di PokÚmon: i numeri, i grafici e le curiositÓ

    Il primo gioco PokÚmon Ŕ uscito in Giappone il 27 febbraio 1996. Nessuno avrebbe pensato che sarebbe nato il secondo pi¨ grande franchise di videogiochi della storia.áNei successivi 25 anni, il gigante giapponese dei videogiochi ha continuato a vendere pi¨ di 350 milioni di copie di oltre 70 titoli PokÚmon, superando soloáSuper Marioáin termini di longevitÓ e popolaritÓ globale. áIlámarchioáPokÚmonáŔ il franchise multimediale pi¨ prezioso al mondo con vendite stimate di 100 miliardi di dollari.á...

    – Luca Tremolada

    La lunga estate di New York: parate, pride, maratone, concerti e nuovi indirizzi

    NEW YORK - L'estate a New York Ŕ ricca di appuntamenti. Oltre ai tanti posti da visitare a Manhattan e negli altri 4 distretti: i soliti, quelli meno battuti e quelli nuovi come l'avveniristico Hudson Yards a Chelsea, realizzato tra l'altro da un costruttore italiano, o gli archi di Calatrava di

    – di Riccardo Barlaam

    Renato Campora: źCosý porto nel mondo l'arte italiana dell'acconciatura╗

    La sua ultima fatica "mondana" sono stati i Golden Globes. Per Renato Campora (nella foto con Jessica Chastain e Kate Winslet), hairstylist palermitano trapiantato a Los Angeles da pi¨ di venti anni, Ŕ ormai consuetudine lavorare con le star del cinema. Tra le sue clienti pi¨ affezionate figurano

    – di Enza Moscaritolo

    Da Galliano a Gigi Hadid, gli incidenti diplomatici della moda

    Parigi, una gelida serata di febbraio del 2011. Fuori da un bistrot del Marais, una coppia sta bevendo tranquillamente una birra, quando all'improvviso sente abbattersi su di sÚ una scarica di insulti antisemiti. Trenta nel giro di 45 minuti, diranno poi. Quegli insulti provengono da John Galliano,

    – di Chiara Beghelli

1-10 di 80 risultati