Ultime notizie:

Karl-Thomas Neumann

    Opel a Peugeot-Citroen, il ceo Neumann si dimette

    «L'auto del futuro è elettrica. I veicoli saranno sempre più connessi. La mobilità individuale non sarà per forza legata al possesso di un'auto. E ci saranno taxi-robot a guida autonoma». Così parlò Karl-Thomas Neumann, 56 anni, fino a ieri ceo di Opel, qualche settimana fa a margine della

    – di Riccardo Barlaam

    Opel a Psa, il ceo si dimette

    «L'auto del futuro è elettrica. I veicoli saranno sempre più connessi. La mobilità individuale non sarà per forza legata al possesso di un'auto. E ci saranno taxi-robot a guida autonoma». Così parlò Karl-Thomas Neumann, 56 anni, fino a ieri ceo di Opel, qualche settimana, a margine della conferenza

    – Riccardo Barlaam

    Michael Lohscheller è il nuovo Ceo di Opel

    Indiscrezioni confermate, anche prima del previsto. Karl-Thomas Neumann si è dimesso dalla carica di Amministratore Delegato di Opel, sebbene rimarrà nel board in attesa della conclusione degli accordi che porteranno il Gruppo PSA ad acquisire i marchi Opel e Vauxhall dal Gruppo General Motors

    Psa e Opel: player europeo obiettivo difficile

    Carlos Tavares ha coronato una brillante carriera e ne ha iniziata un'altra: dopo il risanamento lampo della Peugeot punta a creare con Opel un «campione europeo». E a fondere con successo un'azienda francese e una tedesca.

    – di Andrea Malan

    Dieselgate, Fca snobba Berlino (e Roma la sostiene)

    Fiat Chrysler diserta l'incontro al ministero tedesco dei Trasporti e fa arrabbiare il ministro Alexander Dobrindt, ma riceve in serata l'appoggio del ministro italiano Delrio. Fca non si è presentata all'appuntamento con Dobrindt per un colloquio in programma sull'indagine avviata da Berlino (dopo

    – Andrea Malan

    Ultimatum di Berlino alla Opel: 2 settimane per chiarire i dati emissioni

    Nonostante Opel abbia seccamente smentito di aver manipolato i dati sulle emissioni, il Governo Federale tedesco ha fissato una scadenza di due settimane al termine della quale Opel dovrà fornire maggiori informazioni sui risultati delle emissioni di alcuni suoi veicoli.

    Barra (Gm): «Non è interesse dei nostri soci allearsi con Fca»

    Le nuove avance di Sergio Marchionne non hanno scalfito la decisione di Mary Barra, numero uno di General Motors: «La storia Fca va avanti da un po'» ha detto in una conferenza stampa in occasione del Salone . «Di recente non abbiamo ricevuto alcuna nuova proposta da Sergio Marchionne. Quelle

    – Andrea Malan

1-10 di 25 risultati